MotoGp, Bagnaia: "Bastianini è stato bravissimo, onore a lui"

Il pilota torinese è secondo ad Aragon: "Io ed Enea abbiamo fatto la differenza"
MotoGp, Bagnaia: "Bastianini è stato bravissimo, onore a lui"© EPA

ALCANIZ - Pecco Bagnaia ha parlato dopo il secondo posto nel Gran Premio di Aragon, valevole per la quindicesima tappa del Mondiale 2022 di MotoGp. Il pilota torinese, nonostante la beffa nel finale che lo ha visto chiudere dietro a Bastianini, guadagna 20 punti in classifica su Fabio Quartararo, caduto dopo nemmeno un giro. "In MotoGp sono tutti forti: ho provato a fare il massimo, ma il massimo non è bastato per vincere - ha detto ai microfoni di Sky Sport -. Sono comunque contento. Nell’ultimo giro non me la sono sentita di prendere altri rischi, Bastianini è stato bravissimo: onore a lui e alla sua gara". Il ducatista ha poi parlato della gara di Alcaniz: "Enea era più forte di me nel terzo settore, usciva forte dalla curva 15, ma io sapevo di essere più forte all’ultima curva. Nell’ultimo giro ho provato a restare attaccato a Bastianini per sfruttare ogni suo minimo errore e rimettermi davanti, ma era difficile, proprio come lo è stato per Enea a Misano a parti inverse. Nell’ultima curva volevo arrivare il più vicino possibile per avere un minimo di trazione in più, ma purtroppo non sono riuscito a sorpassarlo. In ogni caso è stata una grande gara, abbiamo fatto davvero la differenza".

Il commento di Bagnaia

"Non avendo fatto neanche un giro dietro Enea, non sapevo come sarebbe andato - ha aggiunto Bagnaia -. Nelle ultime due gare ha studiato bene come trovare varchi nella mia guida, oggi ha sfruttato al 100% questa cosa, perché mi ha superato una volta a inizio gara e dopo alla curva 7 sapevo che ci avrebbe provato, appena ho sentito un minimo rumore ho cercato di incrociare, ma è riuscito a passare"

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...