MotoGP, Bagnaia-Quartararo: quando il Mondiale si è deciso all'ultima gara

Il titolo piloti torna a essere assegnato nell'ultima gara dell'anno dopo l'ultimo precedente del 2017
MotoGP, Bagnaia-Quartararo: quando il Mondiale si è deciso all'ultima gara© Alessandro Giberti Ph

ROMA - Il GP di Valencia, ultimo appuntamento della stagione MotoGP tornerà a essere decisivo per l'assegnazione del titolo iridato. Era da cinque anni infatti che ila gara spagnola non decideva le sorti del mondiale, ovveri quando Marc Marquez arrivò all'appuntamento spagnolo con 21 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso, vincendo poi la classifica piloti anche grazie alla caduta dell'italiano. Questa volta, Francesco Bagnaia sarà chiamato a difendere 23 lunghezze di vantaggio su Fabio Quartararo, divario aumentato dopo l'allungo di domenica a Sepang.

Gli altri titoli decisi al fotofinish

In passato, oltre allo scontro Marquez-Dovizioso nel 2017, altre tre volte i tifosi sono rimasti con il fiato sospero fino all'ultima gara. Nel 2015, fu l'anno della sfida interna tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, con la partecipazione di Marc Marquez. Il "Dottore" all'ultimo Gp è in vantaggio sullo spagnolo, ma una penalizzazione per la lotta con il numero 93 Honda a Sepang., lo costringe alla rimonta fino al quarto posto, piazzamento favorevole a Lorenzo che vince gara e mondiale. Rossi sfortunato anche nel 2006 quando sul +8 nei confronti di Nicky Hayden cadde lasciando strada al compianto statunitense. Nel mezzo la lotta tra Jorge Lorenzo e Marc Marquez nel 2013, con quest'ultimo capace di gestire i 13 punti di vantaggio e conquistare la vittoria iridata.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...