Bagnaia, la sorella: "Ecco com'è diventato campione sulla Ducati"

La sorella del campione del mondo MotoGP racconta la svolta della stagione e come Pecco ha invertito la rotta

ROMA - Sembrava una stagione stregata, non all'altezza delle aspettative, soprattutto dopo l'errore a Sachsering. Quel giorno in pochi avrebbero pronosticato una rimonta di Francesco Bagnaia, che invece è riuscito a conquistare il primo titolo iridato piloti in MotoGP. Un percorso non facile come racconta la sorella Carola, al fianco del fratello durante tutto il mondiale. "Dopo il Sachsenring è stato difficile. Il distacco era grande, lui aveva commesso un errore ed era caduto in una gara importante. - ha sottolineato a Speedweek.com - Da quel momento in poi gli abbiamo detto di non pensare più al titolo, ma a divertirsi e concentrarsi, quello è stato il punto di svolta".

"Ha sempre detto che sarebbe diventato campione"

La bravura nel non farsi trascinare dalle critiche nei momenti no e restare concentrato fino all'ultima curva. "Con il finale del 2021 - spiega Carola Bagnaia - si era condannato a vincere ed è stato bravo a cambiar rotta. Lui è un tipo molto testardo, ma ascolta tutti. E' stato bravo a rimanere calmo, ma quando ha vinto il titolo l'emozione è stata grande, mai visto piangere così, una sensazione molto bella. Apprezzo molto la sua capacità di estraniarsi dai commenti negativi e restare positivo anche nei momenti difficili, andando per la sua strada perché l'ha sempre detto che sarebbe diventato campione del mondo",

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...