Tuttosport.com

Moto2 Qatar: trionfo Luthi, Corsi è 3°

Moto2 Qatar: trionfo Luthi, Corsi è 3°

Lo svizzero vince a Losail davanti a Salom e al romano, rientrato al 100% della condizione fisica dopo l'infortunio alla mano. Sfortuna per Morbidelli, che aveva chiuso secondo ma che è stato penalizzato per una partenza anticipatatwitta

domenica 20 marzo 2016

di Riccardo Piergentili

La notizia è che ci sono due italiani in grado di mettersi in mostra in Moto2. Uno dei due in Qatar è già salito sul podio e si chiama Simone Corsi, un pilota dal grandissimo talento che ha bisogno di credere di più nei suoi mezzi. È quello che ha dichiarato Luca Boscoscuro, il titolare del team che ha messo a disposizione di Corsi la SpeedUp, una delle poche "non Kalex" sulla griglia della Moto2.

UN PIZZICO DI FORTUNA - Corsi è stato anche fortunato, perché nella prima gara dell'anno della Moto2 molti piloti si sono autoeliminati, a causa di partenze anticipate e di errori. Uno, a 18 giri dalla fine della corsa, ha messo fuori gioco Jonas Folger, il tedesco che era partito dalla pole position e che stava gestendo la gara. Insomma, i colpi di scena non sono mancati ma questo nulla toglie all'ottima prestazione di Simone, scattato dalla casella numero 14.

MORBIDELLI AL TOP - L'altro protagonista italiano del GP Qatar è Franco Morbidelli, secondo sotto la bandiera a scacchi, settimo nella classifica della corsa, a causa di 20" di penalità ricevuti per partenza anticipata. Nel 2016 Morbidelli gareggerà in un nuovo team, un top team (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), che gli ha messo a disposizione una Kalex che ha permesso all'italiano di lottare ad armi pari con un veterano della Moto2, Thomas Luthi, che solo all'ultimo passaggio è riuscito ad avere la meglio di Morbidelli, vincendo la corsa.

LA POLEMICA - La Direzione gara ha deciso di penalizzare Morbidelli solo durante l'ultimo giro della corsa e questa decisione tardiva (Morbidelli ha infranto il regolamento durante la partenza della gara) ha creato qualche polemica. Quello che è accaduto, comunque, è solo un incidente di percorso, che Morbidelli dovrà dimenticare in fretta. Ora, infatti, Franco ha finalmente l'opportunità di mettersi in mostra, e non dovrà commettere altri errori.

GLI ALTRI ITALIANI - "Casa Italia" registra anche l'incoraggiante decimo posto di Luca Marini. Il fratello di Valentino Rossi era apparso decisamente in difficoltà nelle prove, dove non era andato oltre il ventiseiesimo posto, a oltre due secondi da Folger, però in gara il pilota del Team Forward è stato autore di una bella rimonta. Sedicesimo posto per Mattia pasini, in sella alla Kalex del team Italtrans.

Tags: Moto2QatarluthisalomCorsikalexspeed up

Tutte le notizie di Moto2

Approfondimenti

Commenti