Tuttosport.com

Sbk Ducati, Giugliano: «Amarezza, 2015 non era mia stagione»
© LaPresse

Sbk Ducati, Giugliano: «Amarezza, 2015 non era mia stagione»

Il pilota della Ducati ha riportato una frattura alla vertebra D3 dopo la caduta in Gara 2 a Laguna Seca e non potrà più gareggiare in questa stagionetwitta

sabato 25 luglio 2015

ROMA - «Sicuramente l’amarezza è il sentimento principale in questo momento... Evidentemente il 2015 non era la mia stagione». Queste le prime parole di Davide Giugliano, che ha riportato una frattura alla vertebra D3 dopo la caduta in Gara 2 a Laguna Seca e non potrà più gareggiare in questa stagione.

AVANTI CON OTTIMISMO - «E’ inutile però rattristarsi ulteriormente: è andata cosi e la cosa più importante è che anche questa volta il trauma si possa risolvere senza conseguenze. - ha aggiunto Giugliano, che non potrà salire in moto per tre mesi - Servirà un altro po’ di tempo, che spero passi in fretta, per poter ritornare presto in sella alla mia Panigale».

Tutte le notizie di Superbike

Approfondimenti

Commenti