Tuttosport.com

Superbike in Portogallo per gli ultimi test
0

Superbike in Portogallo per gli ultimi test

Dopo le prove a Jerez, il paddock si sposta a Portimao per terminare le prove prestagionali

sabato 26 gennaio 2019

PORTIMAO - Chiusi i test di Jerez, il paddock del Mondiale Superbike si sposta il 27 e il 28 gennaio a Portimao, in Portogallo, per perfezionare i dettagli con le ultime prove pre-stagionali. La Kawasaki continuerà la preparazione provando nuovi pezzi sulla ZX-10RR: il campione in carica, Jonathan Rea, ha chiuso con il miglior tempo il test a Jerez, mentre Leon Haslam - suo nuovo compagno di squadra - ha percorso 157 giri con il terzo tempo assoluto, ad appena 0.348 da Rea.

YAMAHA E DUCATI Buoni i risultati anche per Alex Lowes (Pata Yamaha Racing Team), il più veloce durante la prima giornata a Jerez, e secondo in quella fina. L'inglese e il suo compagno di squadra, Michael van der Mark, settimo al termine dei due giorni andalusi, continueranno a lavorare sulla messa a punto della moto per cercare di scalfire il dominio di Rea. Per il team Aruba.it Racing Ducati è invece sceso in pista Bautista, sia per prendere confidenza con la Panigale V4 R, sia per ricavare più dati possibili sui quali lavorare in vista delle gare.  Soddisfatto per il lavoro svolto e per il quarto piazzamento a meno di mezzo secondo di distacco dal capo lista, lo spagnolo arriva in Portogallo positivo. Il suo compagno di box, Chaz Davies ha percorso pochi giri durante la seconda giornata di test non sentendosi al massimo della forma dopo una scivolata. Il gallese dovrà rimettersi al meglio in vista dell'appuntamento a Portimao.

LE NEWS SULLA SUPERBIKE

superbike test Portimao

Commenti