Tuttosport.com

Sbk, test Jerez: Van der Mark primo in mattinata

0

L'olandese del team Pata ha conquistato il miglior tempo davanti a Loris Baz

Sbk, test Jerez: Van der Mark primo in mattinata
© Getty Images
mercoledì 22 gennaio 2020

JEREZ - Via ai test di Superbike, con il primo dei due giorni di prove nel sud della Spagna sulla pista di Jerez. Esordio assoluto in pubblico per la nuova squadra Honda. In una sessione effettuata sotto la pioggia, due bandiere rosse hanno interrotto il turno che al momento vede Michael Van der Mark (Pata Yamaha) davanti a tutti. Poco prima delle 14 l'olandese ha chiuso davanti a un'altra Yamaha, quella di Loriz Baz. Il francese (Ten Kate Racing Yamaha) è ripartito da dove aveva terminato nell’ultimo test di Jerez, concluso al secondo posto. Per la gran parte della sessione la sua è stata la migliore delle Yamaha: grande avvio di stagione quindi per Baz che va a caccia del primo podio in Superbike in sei anni.

Haslam parte bene

In casa Aruba.ut Racing – Ducati ci sono state molte cose da provare in pista come nel caso di Scott Redding che ha ricevuto nuove parti per quanto riguarda il telaio e il motore. L’obiettivo della squadra è quello di compiere 50-60 giri di qualità. A metà turno Redding è quarto. Nel frattempo è stata una prima prova positiva per l’HRC Team con Leon Haslam che per una parte della sessione è stato in testa alla classifica. Il compagno di squadra Alvaro Bautista si trovava tra i primi cinque prima di finire a terra per una leggera caduta avvenuta alla curva 6. Lo spagnolo non ha riportato conseguenze e in poco tempo è ritornato ai box. Haslam è quinto mentre il vicecampione del mondo uscente è 19° e ha deciso di non tornare in pista.

Rea ai box

BMW ha invece girato con Tom Sykes ed Eugene Laverty: i due si sono trovati a loro agio sul bagnato. La BMW S 1000 RR nel 2019 è stata una delle moto migliori in queste condizioni, come hanno dimostrato la prima pole position e il primo podio conquistati dalla casa tedesca. Sykes ha completato cinque giri e ha concluso ottavo mentre il nuovo arrivato Laverty ne ha percorsi otto ed aveva il 14° tempo. Il Kawasaki Racing Team WorldSBK non ha fatto scendere in pista sul bagnato Jonathan Rea dal momento che il nordirlandese conosce già in tutti i dettagli la moto mentre Alex Lowes ha il nono crono.

superbike jerez

Caricamento...