Superbike, è ufficiale: Rea resta in Kawasaki fino al 2024

Il sei volte campione del mondo ha detto: "Era importante trovare nuovi stimoli per continuare ai massimi livelli"
Superbike, è ufficiale: Rea resta in Kawasaki fino al 2024© LAPRESSE

ROMA - Altri due anni in Kaaeasaki per Jonathan Rea, che correrà in Superbike con la verdona per le stagioni 2023 e 2024. Il pilota irlandese, che ha stravolto le statistiche delle derivate di serie con i suoi 6 titoli mondiali dal 2015 al 2020. Con il trionfo dell'anno scorso da parte di Toprak Razgatlioglu su Yamaha e con il ritorno di Alvaro Bautista in Ducati, il classe 1987 sembra ora aver trovato nuovi stimoli per continuare a correre.

Nuovi stimoli

"Sono davvero felice di rinnovare il mio contratto con la Kawasaki. È stata una collaborazione incredibile, abbiamo avuto così tanto successo insieme che è quasi naturale restare insieme", ha detto il pilota irlandese sui social. "Non c'era bisogno di trattative per continuare. Si trattava più di capire quanta più motivazione avessi per continuare a correre ai massimi livelli. La Kawasaki mi ha dato l'opportunità nel 2015 di realizzare un sogno d'infanzia e non vedo l'ora di continuare. Questa squadra è la mia famiglia", ha poi concluso Rea che correrà l'anno prossimo la sua sedicesima stagione in Superbike.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...