Citroen 100 pillole per 100 anni: parte 11
0

Citroen 100 pillole per 100 anni: parte 11

Un pettine, una pubblicità e un salto nel mare più profondo con un atterraggio spettacolare sulla portaerei Clemenceau. Sono solo alcune curiosità che in 100 anni di vita Citroën ha regalato ai suoi appassionati. Scopriamo tutte le pillole del Marchio fondato da André Citroën 

lunedì 8 luglio 2019

In 100 anni di storia il marchio Citroën ne ha viste e fatte di tutti i colori. Non parliamo solo di automobili, ma di un vero e propio mondo di innovazioni tecnologiche e di curiose novità. Scopriamo insieme perché la 2CV nel Mondo ha preso tantissimi soprannomi diversi, quale automobile venne venduta con un pettine omaggio, il video di una Citroën Visa GTI catapultata senza effetti speciali dal ponte della portaerei Clemenceau. Ma non solo.

Dopo avere raccolto le prime 50 pillole, che vi abbiamo proposto a puntate, eccone altre 5 altrettanto incredibili da leggere tutto d'un fiato, proprio qui sotto.

E se vi siete persi tutte le altre puntate, non resta che consultare il nostro "archivio pillole Citroën".

Citroen e Flaminio Bertoni: la storia de 'L'Italian Furioso'

51. Serie limitata Spot

Nel 1976 per rilanciare le vendite di Citroën 2CV il Marchio francese lancia la Citroën 2CV Spot. Un'idea innovativa poiché viene considerata la priam auto francese prodotta in serie limitata.

Citroen 100 pillole per 100 anni: parte 11

52. La spettinata

Uno slogan pubblicitario e un omaggio azzeccato. Citroën Visa entra sul mercato automobilistico con una campagna pubblicitaria particolare lanciata dal motto: "La Visa, ça décoiffe" ovvero " La Visa ti spettina". E ai clienti all'acquisto dell'auto viene offerto come accessorio un pettine. 

Citroen 100 pillole per 100 anni: parte 11

53. Il nome della Citroën C15

Nel 1984 la versione commerciale della Citroën Visa cambia nome e viene chiamata Citroën C15. Un riferimento al peso totale omologato a pieno carico (PTAC) di 1,5 tonnellate. Citroën C15, che conclude la sua lunga carriera nel 2006, verrà venduto in quasi 1 milione e 200mila esemplari. Eccola qui sotto nella versione speciale per la polizia francese.  

Citroen 100 pillole per 100 anni: parte 11

54. Il volo sulla portaerei Clemenceau

Un colpo da maestro riesce al pubblicitario Jacques Séguéla per il filmato promozionale della Citroën Visa GTI del 1984: uno spettacolare volo dell'auto. Catapultata senza effetti speciali dal ponte della portaerei Clemenceau, riaffiora poco dopo sul ponte di un sottomarino.

55. Soprannomi internazionali per la 2CV

Nel corso della sua lunga carriera internazionale la Citroën 2CV ha avuto diversi soprannomi che cambiano da paese a paese. I principali sono in Belgio "deuche, deudeche, dodoche e deux pattes (riferito al moro a due cilindri), deux lapins, deux piques e deux poils"; in Inghilterra "tin snail" ovvero "lumaca di latta".

In Germania "ente" ovvero "anatra"; in Portogallo "pincha"; "dos Caballos" in Spagna; nei Paesi Bassi "lelijke eendje" cioé "brutto anatroccolo" e in Finlandia "rattisikka" ovvero "straccio" per il tetto in tela. Mentre in Italia è conosciuta come "bicilindrica,lumaca di latta o due cavali".

citroen storie secolo curiosità

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...