Tuttosport.com

Manuela Gostner, una donna alla 24 ore di Le Mans
0

Manuela Gostner, una donna alla 24 ore di Le Mans

E' la terza pilota italiana di sempre in gara, dopo oltre 40 anni. In gara con una Ferrari 488 GTE.

 DIEGO DE PONTI sabato 15 giugno 2019

Manuela Gostner sarà la terza pilota donna italiana nella storia a competere alla prestigiosa quanto dura 24 Ore di Le Mans, in programma nel weekend. L'avevano preceduta, ormai oltre 40 anni fa, due campionesse pioniere nella storia dell’automobilismo, Anna Cambiaghi e Lella Lombardi. Manuela Gostner che, in pochi anni, è riuscita, lavorando sodo, a raggiungere livelli di performance elevati che l’hanno portata ad essere selezionata, insieme alle compagne Michelle Gatting, danese e Rahel Frey, svizzera, per Iron Dames, la line up interamente al femminile di Kessel Racing che quest’anno gareggia, come unico team di sole donne, alla European Le Mans Series e alla 24 Ore di Le Mans.Il team di Manuela, a bordo della Ferrari 488 GTE, si è già distinto nelle prime gare dell’European Le Mans Series, conquistando il secondo gradino del podio nel debutto a Le Castellet, e segnando così un primo punto positivo e incitante verso il circuito de La Sarthe. ≤La 24 Ore di Le Mans è la gara più ambita da tutti i piloti. Non c’è pilota al mondo che non voglia parteciparvi. Essere tra loro è per me un sogno e non mi aspettavo arrivasse così velocemente l’occasione di realizzarlo> racconta Manuela Gostner.

donna ferrari Italiana Lombardi mamma le mans 24 ore

Commenti