Valentino Rossi in vista del debutto in GT3: "Proverò a lottare per il podio"

Il Dottore non vede l'ora di iniziare la sua avventura in GT World Challenge Europe
Valentino Rossi in vista del debutto in GT3: "Proverò a lottare per il podio"© /Ag. Aldo Liverani Sas

ROMA - Ancora poche settimane e prenderà il via la nuova avventura di Valentino Rossi, dopo aver chiuso il capitolo MotoGp. Il numero 46, infatti, continuerà la sua carriera nel motorsport dopo aver annunciato la partecipazione al GT World Challenge Europe di GT3 al volante dell'Audi del team WTR. E proprio i canali social di quest'ultima hanno condiviso una video-intervista in cui il Dottore parla delle proprie ambizioni e dei propri dubbi in vista della nuova avventura. "Vincent Vosse venne da me a Tavullia parlandomi del suo progetto. Mi piace il suo approccio, e ho sempre apprezzato Audi. Prima del test di Valencia non avevo mai provato l'Audi R8 GT3. Mi sono divertito, e Vincent mi ha detto che i miei tempi non erano malvagi. Non so bene cosa aspettarmi, ma proverò a essere competitivo e a lottare per il podio", le sue parole.  

"Spa pista mitologica"

Rossi ha poi commentato quella che è la composizione del campionato: "Dieci gare in una stagione è un programma importante. Non so se saranno più impegnative le prove sprint o le endurance, ma sono curioso di provarle entrambe". Tra gli appuntamenti più attesi c'è sicuramente quello del 30-31 luglio, in cui si correrà la 24 Ore sul circuito di Spa-Francorchamps: "Non ho mai visto prima d'ora la pista", ammette il Dottore, "so che è una pista mitologica, la conosco solo per averla provata al simulatore. Sono curioso di partecipare alla gara, la prova più importante per la GT3"

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...