Motori

Due Ruote

Raduno Scrambler tra le colline toscane

La passione per questa tipologia di moto è tornata ad accendersi negli ultimi anni. Per questo motivo, a metà giugno andrà in scena sulle strade toscane la Scrambling Heroestwitta

giovedì 9 aprile 2015

Quella per le moto Scrambler è una passione che viene da lontano ma che negli ultimi tempi ha trovato nuovo impulso, fino a diventare il fenomeno motociclistico del 2015. L'interesse per questa tipologia di moto ha fatto si che nei saloni motociclistici invernali arrivino ormai ad ogni edizione una numerosa serie di realizzazioni, da quelle delle grandi Case a quelle dei piccoli preparatori artigianali, fino a molti appassionati che hanno plasmato pregevoli esemplari nei propri garage.

Alla nuova passione mancava un evento ad hoc, un punto di riferimento per incontrarsi di persona, per ammirare e toccare con mano tante creazioni, e naturalmente per fare strada assieme; insomma per fare festa e godere del meglio del divertimento a due ruote al suono della comune passione, il rombo dei motori delle scrambler delle special di ogni marca e tipologia. Per questo motivo,  la prima edizione di Scrambling Heroes andrà in scena il 13 e 14 giugno. Lo sfondo è quello della Toscana in piena primavera, le strade sono quelle delle colline del Chianti, della Val d'Orcia e della Val d'Arbia, attraverso le quali si raggiungeranno i più famosi borghi medievali e le loro migliori specialità gastronomiche.

L'organizzazione di Scrambling Heroes è la stessa de “L'Eroica in Moto”, l'evento cult italiano ed europeo per le enduro vintage, mentre il programma è rielaborato al millimetro per massimizzare il gusto della guida scrambler:  dopo aver sfilato a bordo dei loro ferri sul red carpet della partenza, gli iscritti si lanceranno in un tracciato che alterna all'asfalto facili strade bianche che li condurranno attraverso paesaggi di una bellezza da togliere il fiato. 

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti