Tuttosport.com

BMW R nineT, l'omaggio alla Serie 5
0

BMW R nineT, l'omaggio alla Serie 5

Per il cinquantesimo anniversario dello storico modello, la Casa tedesca ha deciso di mettere sul mercato una moto esclusiva in edizione limitata 

lunedì 8 luglio 2019

In casa BMW c'è da festeggiare sia il cinquantesimo anniversario della serie /5, sia il compleanno dello stabilimento di Berlino Spandau, che a sua volta spegne cinquanta candeline. Per questo motivo, l'azienda tedesca ha deciso di lanciare sul mercato un modello esclusivo: la BMW R nineT /5.  

Prodotta in numero limitato e dotata di manopole riscaldate di serie, la R nineT / 5 punta a riaccendere i ricordi di quell'epoca passata, riportando in vita i modelli / 5.

ISPIRATA ALLA SERIE /5 - Classica, autentica, originale e con raffreddamento ad aria: queste sono le caratteristiche per cui i modelli della gamma BMW R nineT si distinguono. La Nuova R nineT / 5 entra a far parte del mondo BMW Motorrad Heritage, questa volta con radici storiche speciali.

Il modello creato per l'anniversario presenta, ad esempio, paraginocchia contemporanei e un elaborato rivestimento in metallo Lupin Blue metallizzato con effetto sfumato e doppia linea sul serbatoio del carburante, con il simbolo dell'anniversario. Anche gli specchietti retrovisori cromati e il collettore di scarico ricordano lo storico modello, e lo stesso vale per la sella doppia sagomata nello stile del modello / 5 con goffratura incrociata, cinturini a strappo, bordature bianche e soffietti sulla forcella telescopica.

Il rivestimento del motore, del cambio, della forcella anteriore, dei mozzi delle ruote e dei raggi in Aluminium Silver richiamano i leggendari modelli / 5, così come gli elementi rifiniti in nero, tra cui il telaio e la copertura dell'albero di trasmissione. Particolarmente rifiniti i dettagli, come i ponti a forcella e i poggiapiedi in alluminio, anodizzato e forgiato.

COM’E’ FATTA LA BMW R nineT / 5 – La versione celebrativa si avvale del motore boxer da 1.170 cc e una potenza di 110 cavalli conforme ai requisiti EU4. Ha ruote a raggi, 3,5 x 17 pollici anteriore e 5,5 x 17 posteriore, doppio freno a disco da 320 millimetri nella parte anteriore, ABS e ASC (Automatic Stability Control) di serie. Sistema di scarico 2 in 1 in acciaio inossidabile con collettori cromati e silenziatore posteriore cromato.

LA STORIA DELLA SERIE /5 - Alla luce del successo riscosso dalle automobili BMW nel corso degli anni ‘60, fu presa la decisione di avviare la produzione di moto BMW a Berlino. La produzione iniziò nel 1969, con circa 400 impiegati ed una nuova serie: R 50/5, R60/5 e la R 75/5.  I nuovi modelli erano all'avanguardia e hanno vissuto un successo immediato grazie alla combinazione di dinamica di guida e comfort di viaggio. Il modello più potente, il 75/5 aveva un motore da 750 cc e raggiungeva i 180 km/h. Per i nuovi modelli era disponibile anche una gamma più ampia di colori vivaci e audaci, di forte impatto.

Grazie allo sviluppo di un nuovo telaio ed un nuovo motore con un design innovativo e moderno, il modello / 5 ha riscosso successo fin dal principio e rispecchiava un’epoca caratterizzata da cambiamenti sociali di rilievo, dalla nascita della musica rock e dalla diffusione di un nuovo senso di libertà.

BMW r ninet Serie 5

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...