Dall'Olanda alla Bielorussia in bici in cerca di una nuova vita: arrestato

L'impresa di un 48enne olandese che era in cerca di una nuova vita in un altro stato non è andata a buon fine: l'uomo è stato fermato alla frontiera

Dall'Olanda alla Bielorussia in bici in cerca di una nuova vita: arrestato© Foto Polizia di Frontiera della Bielorussia

Il piano era questo: partire in bici dall'Olanda, passare dalla Lituania e arrivare in Bielorussia, o addirittura in Russia, per poi fermarsi e iniziare una nuova vita. Peccato che il 48enne olandese, desideroso di diventare cittadino di un altro stato, non avesse calcolato le forze dell'ordine. L'uomo, infatti, è stato fermato al confine con la Lituania, bloccato dalla polizia di frontiera ed è stato arrestato.

Fermato e arrestato

La notizia è stata diffusa dal servizio doganale bielorusso: grazie a una segnalazione dei loro colleghi lituani, l’uomo è stato identificato e fermato proprio mentre stava cercando di attraversare la foresta del distretto di Ostrovets. Una volta bloccato, il 48enne ha dichiarato che il suo obiettivo era arrivare in Bielorussia, o in Russia, per iniziare una nuova vita, ma non potendo farlo per vie legali ha deciso di intraprendere i viaggio in bici, passando dalla Lituania che, essendo una stato Ue, non gli avrebbe dato problemi. Un piano fallito, adesso l’olandese oltre a dover pagare una multa, dovrà subire l’espulsione e il divieto di ingresso nella nazione per i prossimi cinque anni.

Cross in zona protetta e video sui social: multati dieci motociclisti

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...