La proposta UE: più sicuri in moto con il limitatore di velocità

Le due ruote potrebbero adottare l'Intelligent Speed Assistance, sistema che riduce automaticamente la potenza erogata dal mezzo quando si raggiunge un determinato limite

La proposta UE: più sicuri in moto con il limitatore di velocità

La sicurezza in moto è diventata uno dei focus su cui si muove il Parlamento Europeo, che ha recentemente fissato un obiettivo fondamentale: dimezzare il numero di morti sulle strade entro il 2030. Sotto questo punto di vista va letta l'intenzione di introdurre, sui veicoli a due ruote, il cosiddetto ISA, Intelligent Speed Assistance, un vero e proprio limitatore di velocità.

Intelligent Speed Assistant: che cos'è

L'ISA si attiva quando il motociclista raggiunge il limite di velocità specificato per quella strada, riducendo automaticamente la potenza erogata per mantenere la velocità: quest'ultima viene identificata da una telecamera e/o dai dati GPS. Se l'ISA è attivato, è ancora possibile accelerare oltre il limite di velocità, ma gli allarmi suoneranno (audio o vibrazione) finché il mezzo non si ridurrà al limite di velocità.

Dalla Svezia arriva il manubrio che esplode in caso d'incidente

Il Parlamento dell'UE mira anche all'adozione di altri accorgimenti, tra cui l'installazione dell'ABS, del sistema eCall (che chiama immediatamente i soccorsi in caso di incidente grave) da montare di serie, investimenti per infrastrutture sicure sulle strade (in particolare su quelle ad alto tasso di incidenti), verifiche tecniche periodiche sul veicolo, limiti alcolici più severi, limite di velocità di 30 km/h per città e aree residenziali.

"Un pericolo per i motociclisti"

Sul tema si è espresso il segretario generale della FEMA (Federazione delle associazioni europee di motociclisti), Dolf Willingers: "Non supportiamo alcuna caratteristica tecnica che tolga al pilota il controllo della moto e quindi, pur comprendendo la necessità di ridurre la velocità in determinate situazioni, consideriamo ogni tipo di Intelligent Speed ??Assistance che interferisce con il controllo del motore come un pericolo per i motociclisti". I provvedimenti entreranno prima o poi in vigore? Staremo a vedere.

Vìoli la corsia d'emergenza chiusa al traffico? Arriva la multa

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...