Due Ruote

Motori
Mercato, moto e scooter ok. Le regine sono le naked 

Mercato, moto e scooter ok. Le regine sono le naked 

Le due ruote in netta ripresa: ad agosto +15,2% rispetto allo stesso mese del 2014. Regine del mercato? Le moto “scarenate”twitta

mercoledì 23 settembre 2015

Segno positivo da cinque mesi, addirittura a doppia cifra a giugno, luglio e agosto. Il mercato sorride alle moto e agli scooter e in particolare ad una tipologia di due ruote che da anni caratterizza la zona alta della classifica.  

OTTO MESI PROMETTENTI - Le immatricolazioni di veicoli con cilindrata superiore a 50cc ad agosto sono stati in crescita con 8.343 unità, pari al +15,2% rispetto allo stesso mese del 2014.
Andamento dinamico per le moto che registrano 2.464 vendite e un +18,2%, anche gli scooter avanzano con 5.879 pezzi e un +14%. L’unica nota stonata riguarda i 50cc, con 1.516 ciclomotori venduti pari al -12,8%.
Ad agosto, i volumi dell’intero mercato italiano delle 2 ruote (immatricolazioni + 50cc) totalizzano 9.859 vendite pari al +9,8% rispetto all'agosto 2014. Un dato importante, se si considera che questo mese vale mediamente il 5% delle vendite annuali.

CINQUE PER CENTO IN PIU’ - Da gennaio ad agosto 2015, l’immatricolato registra 132.975 veicoli e un +8,8%, di cui 82.460 scooter pari al +6,1% rispetto ai primi 8 mesi dell’anno scorso, e 50.515 moto pari al +13,5%. I “cinquantini” si fermano a 16.947 unità, con una flessione del -13,4%. I primi otto mesi del 2015 evidenziano che sul mercato italiano sono stati complessivamente venduti 149.922 veicoli a due ruote (immatricolazioni + 50cc) con un incremento del +5,7% rispetto al gennaio-agosto 2014.

OK GLI SCOOTER “GRANDI” - Per quanto riguarda le immatricolazioni di scooter per cilindrata, confermata l’importanza dei due segmenti principali: i 125cc con 28.865 unità e un +15,2% e i 300-500cc con 26.705 unità pari al +3,2%. Arretrano sia 150-200cc con 16.719 vendite e un -2,9%, che i 250cc che realizzano 3.245 veicoli e un -2,8%. Salgono i volumi dei maxiscooter oltre 500cc, che con 6.926 pezzi segnano un +10,4%.

125 E 800-1000 CC IN GRANDE ASCESA - Nelle moto, i mezzi superiori ai 1000cc restano in positivo, ma meno della media del settore con 15.451 unità, pari al +1,5%, seguite da vicino dalle 800-1000 cc in forte ascesa con 15.357 pezzi e un +38%. Anche le 650-750cc, con 9.508 moto aumentano del +4,1%, mentre le 600cc, con solo 336 vendite e un -45%, diventano marginali. Buono l’andamento delle 300-500cc con 4.911 pezzi, che in termini percentuali vale un +13,2%; le 150-250cc, con 1.551 moto, sono in leggero aumento del +3,1%. Infine si assiste alla ripresa delle 125cc, che con 3.401 immatricolazioni, incrementano in modo significativo di un +33,1%.

NAKED, CHE SUCCESSO! - Tra i segmenti moto emerge l’exploit delle naked con 19.982 pezzi e un’impennata del +31,6%, seguono in ordine di importanza le enduro, con 15.217 unità e un +2,8%; a distanza troviamo le custom, con 4.960 moto, anch’esse in leggero progresso rispetto all’anno scorso con un +2,9%; con volumi simili le moto da turismo che con 4.674 vendite totalizzano un +19,5%. Trend positivo anche per le sportive, con 3.256 unità, e un +21,5%; infine le supermotard, perdono terreno e con 1.639 moto, scontano un -25%.

Tags: MercatoMotoagostogennaiopositivonaked

Tutte le notizie di Mercato

Approfondimenti

Commenti