Due Ruote

Motori
KTM a EICMA con la Super Duke da “turismo”

KTM a EICMA con la Super Duke da “turismo”

Deriva dalla naked di successo della Casa austriaca la nuova proposta turistico-sportiva pronta per essere svelata al Salone di Milano. Si chiama GT ed ha un motore da 1.301 cctwitta

martedì 6 ottobre 2015

di Federico Porrozzi

L’ha annunciato con un comunicato e una serie di foto che non lasciano spazio all’immaginazione.  KTM si presenterà all’EICMA di Milano con la 1290 Super Duke GT come novità più importante per la gamma moto 2016.

POTENZA CONTROLLATA - E’ una sportiva dall’animo turistico, più che il contrario. Non a caso è nata dalla naked “racing” Super Duke R. Il motore è un bicilindrico LC8 da 1.301 cc, aggiornato nelle teste, nella termodinamica e nell’iniezione, oltre che nell’erogazione della potenza, ora più dolce e improntata ad un utilizzo turistico.

AUMENTA IL COMFORT - Il telaio è stato modificato per ricavare lo spazio per il cupolino fisso mentre il telaietto posteriore è più lungo e adatto ora ad ospitare le borse laterali (con attacchi integrati). Per aumentare il comfort, gli ingegneri KTM hanno pensato di utilizzare un manubrio più largo e selle più comode e adatte ai lunghi spostamenti e di aggiungere le manopole riscaldate.  

SOSPENSIONI SEMI-ATTIVE - C’è tanta tecnologia, di serie, sulla 1290 Super Duke GT: dalle tre modalità di guida (Sport, Street e Rain) al quick shifter e cruise control, passando per le 4 modalità di scelta dell’ABS, per il Motorcycle Stability Control e per una delle novità più importanti degli ultimi mesi, le sospensioni semi-attive WP con 4 differenti set-up da impostare a piacere e con la funzione anti-dive.

Il serbatoio è più protettivo rispetto a quello della "sorella" R

LUCI AGGIUNTIVE IN CURVA - A livello visivo, il serbatoio è più ampio rispetto alla scarenata R (per proteggere ancora di più il pilota dal vento e dalla pioggia) e il faro anteriore è dotato di luci diurne a led e del sistema che illumina l’angolo in curva. Il parabrezza, importante nei lunghi viaggi, è regolabile a mano su 8 posizioni. Da segnalare anche la presenza di un terminale di scarico più basso (per facilitare il montaggio delle borse laterali) e della valvola di scarico per ridurre le emissioni acustiche ai bassi regimi.

 

Tags: ktm1290super dukegteicma

Tutte le notizie di Eicma

Approfondimenti

Commenti