Due Ruote

Motori
EICMA 2015: KTM 1290 Super Duke ora ha l’anima GT

EICMA 2015: KTM 1290 Super Duke ora ha l’anima GT

Cupolino, semicarena e elettronica al top per la naked austriaca trasformata in crossover. E’ stata presentata al Salone di Milano  twitta

lunedì 23 novembre 2015

dal nostro inviato Federico Porrozzi

Prendete una naked Super Duke, “vestitela” con cupolino e plastiche protettive, dotatela poi di più elettronica e di un’erogazione più dolce. Ecco fatta la versione GT.

PUNTA DI DIAMANTE - Era attesa a Milano come la punta di diamante tra le novità della KTM per la gamma 2016 e la 1290 Super Duke GT non ha deluso le aspettative. E’ stata trasformata da naked a crossover sportiva con pochi mirati interventi che hanno contributo a darle un nuovo “volto” e un “cuore” personalizzato.

POCHI INTERVENTI MIRATI - E’ una sportiva con il manubrio alto, la nuova GT, equipaggiata con l’ormai famoso bicilindrico LC8 da 173 cv reso più progressivo nell’erogazione (per sfruttare le doti da turistica) e con un telaio a traliccio modificato sull’anteriore (per ospitare la semicarena) e sul posteriore per fissare una sella più turistica e gli attacchi per le borse rigide. 

QUANTA ELETTRONICA! - La lista dei componenti elettronici è lunga e degna di una vera turistica da grandi raid: sospensioni semiattive a controllo elettronico, ABS cornering, controllo di stabilità MSC, controllo di trazione MTC ma anche acceleratore elettronico ride by wire e tre mappature per la gestione del motore (comfort, street e sport). La voce “comfort” è completa di serie anche delle manopole riscaldate e del parabrezza regolabile in altezza. 

A RICHIESTA - Tra gli optional il cambio elettronico, l’hill start (sistema elettronico per le partenze in salita) e il controllo coppia del motore in frenata. Il prezzo di questo modello, che arriverà nei concessionari a primavera, è ancora da definire.

Tags: eicmaktm1290super dukegt

Tutte le notizie di Eicma

Approfondimenti

Commenti