Moto Guzzi V85 TT: un'avventura italiana
0

Moto Guzzi V85 TT: un'avventura italiana

Pronta a viaggiare, non solo su asfalto. L'adventouring secondo la Casa dell'Aquila

lunedì 5 novembre 2018

Stile direttamente ispirato agli anni d’oro dei rally, meccanica robusta e moderna, elettronica al passo coi tempi. Questi gli ingredienti della nuova Moto Guzzi V85 TT, nuovo modello votato al viaggio e all’avventura, realizzato attorno all’inedito 2 cilindri a V trasversale raffreddato ad aria da 850 cc e 80 cavalli di potenza massima.

IL DESIGN punta dritto ad uno stile classico senza tempo - “Classic Enduro”, usando le parole di Moto Guzzi - con rimandi evidenti al viaggio in ogni condizione. La linea del serbatoio guarda alla tradizione dei modelli Moto Guzzi allestiti per i rally africani, mentre il parafango anteriore alto e il faro anteriore doppio sono soluzioni stilistiche e funzionali già presenti sulla NTX 650 del 1996 e sulla Quota 1000 del 1989.

Segui la DIRETTA da EICMA

I PROGETTISTI HANNO RIPOSTO GRANDE ATTENZIONE all’ergonomia e all’abitabilità, cercando di rendere la V85 TT accessibile a piloti di tutte le taglie e con diversa esperienza di guida. Il tutto, con la massima attenzione al comfort di viaggio, anche in coppia. Non mancano neanche i telaietti laterali per fissare le borse. Un piacevole accento di modernità arriva invece dalla strumentazione completamente digitale e dalla serie di fari anteriori a LED DRL sul davanti.

IL TELAIO è stato realizzato in tubi d’acciaio e il particolare ancoraggio del motore concorre a dare rigidità all’insieme. Il forcellone asimmetrico in alluminio propone una forma curva sul lato sinistro, per meglio ospitare lo scarico e mantenere armoniche le linee. Sul braccio destro, invece, trovano spazio, la trasmissione cardanica e l’attacco del mono-ammortizzatore regolabile, che lo “collega” direttamente al telaio (il sistema di sospensioni offre una generosa escursione, per meglio assecondare la guida in fuoristrada).

moto guzzi v85 tt Eicma 2018

Commenti