Tuttosport.com

SsangYong Korando elettrico, le batterie a carico di LG Chem
0

SsangYong Korando elettrico, le batterie a carico di LG Chem

L'azienda chimica coreana fornirà il pacco batterie alla Casa di Seul per alimentare la versione green del SUV compatto, atteso sul mercato nel 2021

lunedì 11 novembre 2019

Derivato direttamente dall'e-SIV Concept (in foto), SsangYong Korando elettrico, SUV catalogabile nel segmento C con i suoi 4,45 metri di lunghezza, arriverà sul mercato automobilistico nel 2021.

Andrà ad affiancare l’offerta del Korando di quarta generazione, presentato allo scorso Salone di Ginevra e motorizzato con unità turbo benzina -  l'1.5 da 163 cv la variante più potente - e turbodiesel 1.6 da 136 cv.

Seggiolini anti abbandono, caos sulle multe: possibile il rinvio

BATTERIE, QUESTIONE DI CHIMICA

Emergono le prime indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche, diffuse dagli inglesi di AutoExpress. Avrà un singolo motogeneratore elettrico, da 190 cavalli di potenza, soluzione che anticipa uno schema di trazione due ruote motrici.

Motore alimentato da un pacco batterie fornito da LG Chem, nella specifica da 61,5 kWh, energia sufficiente per coprire fino a 420 km nel ciclo NEDC, un dato evidentemente da rivedere una volta annunciati i valori nel ciclo WLTP.

Da approfondire la composizione chimica delle celle, viste le due soluzioni anticipate nel 2018 da Mahindra, alla base della partnership con LG Chem per l'elettrificazione di modelli anche della gamma SsangYong.

Nel programma di sviluppo dell’offerta Korando, alla versione elettrica a batterie seguirà l’elettrificazione del turbodiesel con un sistema mild-hybrid atteso sul mercato nel 2022.

ssangyong korando suv Auto elettriche

Caricamento...