Tuttosport.com

Ferrari, per l'elettrica bisogna attendere più di 5 anni

0

Niente Ferrari green prima del 2025. Lo ha confermato Camilleri. La motivazione: la tecnologia ecosostenibile ha ancora troppi limiti per offrire una "vera" Rossa. La strada delle soluzioni ibride continuerà però ad essere percorsa

Ferrari, per l'elettrica bisogna attendere più di 5 anni
giovedì 12 dicembre 2019

Niente elettrica per Ferrari. O almeno, solo nel lungo periodo, dopo il 2025. Strategia definita, motivazione chiara: la tecnologia non garantirebbe quel che un cliente si attende da una "vera" Ferrari. A confermare il tutto, l'ad Camilleri nel corso dell’incontro di Natale con la stampa, a Maranello, nel quale discutere di attività sportiva e prodotto.

Il Cavallino Rampante chiude 12 mesi che sono stati di grandi lanci, a sviluppare un’offerta mai così ampia e articolata, da ultimo il lancio della Roma, elegantissima GT.

In futuro arriverà lo sport utility, interpretato ovviamente dall’ottica Ferrari e destinato a proporre qualcosa di assolutamente inedito rispetto a quanto offre già il panorama dei super-suv. Quanto a progetti di supercar elettriche, Camilleri ha commentato: “La sensazione che ho è che l’elettrico arriverà dopo il 2025. La tecnologia delle batterie non è ancora dove dovrebbe, ci sono ancora significativi problemi in termini di autonomia e in termini di velocità della ricarica.

Ferrari Purosangue: un SUV completamente diverso dagli altri

Alla fine usciremo con una Ferrari elettrica ma avverrà dopo il 2025, non nel breve periodo”, le parole riportate dall’agenzia Reuters. Camilleri ha confermato anche l’idea di un progetto di elettrica che si posizioni tra le granturismo (in foto la GTC4Lusso T).

I punti toccati da Camilleri, per dire di un elettrico non ancora maturo per gli standard di una Ferrari, spostano necessariamente l’attenzione sull’atteso passaggio tecnologico dalle batterie con elettrolita solido, accreditate di maggiore densità energetica e una rapidità di ricarica e cessione dell’energia inarrivabile attualmente dalle batterie agli ioni di litio, nonché con una gestione termica migliore. Un orizzonte, quello del 2025, che anche su tale fronte potrebbe risultare una frontiera da pionieri.

Leggi anche: Ferrari SF90 Stradale, l'ibrida di serie di Maranello

Per il prossimo futuro, Camilleri ha confermato lo sviluppo della tecnologia ibrida sulle Ferrari stradali.

ferrari Auto elettriche

Caricamento...