Motori

Due Ruote
Lapo Elkann e Cracco per un nuovo Garage del gusto

Lapo Elkann e Cracco per un nuovo Garage del gusto

Garage Italia Customs si allarga: presentata la nuova sede del laboratorio di personalizzaizoni auto (e non solo) fondata da Lapo Elkann. La parte food è affidata a Carlo Cracco. twitta

giovedì 8 ottobre 2015

 Francesco Colla

ROMA - Garage Italia Customs continua a far parlare di sé. Il laboratorio di personalizzazioni tailor made fondato da Lapo Elkann è ormai una realtà assodata nel mondo di quello che potremmo definire premium tuning: lavorazioni sartoriali su auto e moto (ma anche yacht), creando oggetti unici e molto "cool" secondo i desideri dei clienti. Maserati "gessate", Fiat 500 in stile Uomo Tigre, Ferrari dagli interni denim e a breve un'Alfa 4C. Il Garage di Lapo si propone di avverare sogni e per farlo nel modo migliore ha scelto una nuova sede, ricca di simbologie. Si tratta della ex stazione di servizio Agip di Piazzale Accursio a Milano: commissionata da Enrico Mattei all'architetto Marco Bacciocchi nel '52 è un simbolo del boom economico, di un'Italia proiettata verso il futuro, di progresso. Da anni in disuso è stata rilevata e restaurata dall'architetto De Lucchi per volere di Elkann, ma non sarà una semplice (come lecito attendersi da Lapo) officina.

“Ho sognato per anni - ammette Lapo Elkann - passando davanti al distributore di Piazzale Accursio. Molto più di luogo simbolico per Milano. Parte dell’immaginario collettivo della generazione del miracolo economico Italiano. Oggi il cuore di questo edificio ritorna a battere. Garage Italia Customs non poteva trovare Casa migliore dove far incontrare creatività, cura del dettaglio, tecnologie avanzate ed esperienza. Se qualcuno viene da noi con un’auto, una moto, un aereo, un elicottero o una barca, li renderemo unici: sia dal punto di vista dell’innovazione che da quello della tradizione. I “Maestros”, tecnici specializzati con abilità uniche e di assoluta maestria, trasformano i sogni in realtà. In un luogo iconico dove, sotto lo stesso tetto, eccellenze italiane riunite ancora una volta sono la dimostrazione che l’Italia e il fare squadra possono essere vincenti.”

La Fiat 500 Jungla di Garage Italia Customs

Un laboratorio, dove il centro stile convive con la pelletteria e i carrozzieri. Ma anche un luogo unico dove accogliere i clienti tra oggetti di design o dove ritrovarsi per un altro simbolo di Milano, l'aperitivo. Elkann non poteva affidare la parte bar-ristorante a uno qualsiasi e da qui nasce la partnership con Carlo Cracco, curatore della parte food: “Mi sono innamorato fin da subito di questo progetto: il binomio motori e cucina è straordinario e assolutamente attuale. Nel mondo delle auto infatti c’è oggi sempre una maggiore ricerca dell’eccellenza, un’attenzione alle esigenze e alle richieste del cliente, al tailor made, all’assoluta qualità della materia prima. Così come avviene nella cucina.”

Tags: Lapo ElkannGarage Italia Customs

Tutte le notizie di Mondo motori

Approfondimenti

Commenti