Motori

Due Ruote
Terremoto Centro Italia, Ferrari dona supercar da 1 milione

Terremoto Centro Italia, Ferrari dona supercar da 1 milione

In occasione del vertice Renzi-Merkel la Casa di Maranello ha annunciato che mettrà all'asta LaFerrari numero 500 per aiutare la ricostruzionetwitta

giovedì 1 settembre 2016

 F.C.

ROMA - C'è stato spazio anche per la solidarietà e gli aiuti concreti per le vittime del terremoto nel corso del vertice italo-tedesco di Maranello. La Germania finanzierà la ricostruzione di una scuola, mentre la Ferrari, che ha ospitato l'incontro, ha messo all'asta con una base di un milione l'esemplare numero 500 de LaFerrari , che verrà realizzato appositamente rispetto ai 499 previsti inizialmente. 

SCUDERIA AL COMPLETO - A fare da padrone di casa per il vertice sono stati il presidente John Elkann e l'ad di Fca Sergio Marchionne, che hanno accolto Angela Merkel e Matteo Renzi sulla pista di Fiorano. La cancelliera tedesca ha incontrato inoltre i piloti della Scuderia, il finlandese Kimi Raikkonen e il connazionale Sebastian Vettel, che prima di partire alla volta di Monza (dove questo weekend si corre il GP d'Italia) hanno regalato ai leader politici due prese di raffreddamento del cofano motore della monoposto di Formula 1 del 2004 con cui Michael Schumacher vinse il mondiale. "Ringrazio la Ferrari per l'accoglienza - ha detto Renzi - Questo summit è in un momento triste per la storia del nostro paese, dopo i tragici eventi, e vorrei esprimere il mio ringraziamento sincero e non formale ad Angela che sin dalle prime ore del mattino ci e mi è stata vicino con sostegno, aiuto e disponibilità"

LaFerrari Spider, il debutto al Salone di Parigi

Tags: ferrari

Tutte le notizie di Mondo motori

Approfondimenti

Commenti