Motori

Due Ruote
Lamborghini Huracan, diventa "Follow Me" all'aeroporto di Bologna

Lamborghini Huracan, diventa "Follow Me" all'aeroporto di Bologna

Fino a gennaio 2017 guiderà gli aeromobili verso il piazzale di sosta e la via di rullaggiotwitta

mercoledì 23 novembre 2016

 A.V.

ROMA - Lamborghini ha consegnato all’Aeroporto G. Marconi di Bologna una Huracán Follow Me, che fino a gennaio 2017 guiderà gli aeromobili verso il piazzale di sosta e la via di rullaggio. La Huracán Follow Me, spinta dal V10 aspirato da 610 CV, è caratterizzata da una speciale livrea a quadretti neri su carrozzeria gialla e che nel prossimo futuro sarà quella standard per tutti i mezzi operativi che si muovono nelle aree di manovra degli aeromobili.

SKYLINE - Completano gli esterni una grafica che raffigura lo skyline della città di Bologna sulle portiere e il tricolore sullo spoiler anteriore. La vettura è inoltre dotata dell'allestimento tipico dei mezzi "Follow Me": barra segnaletica sul tetto, lampeggianti di segnalazione e radio collegata con la Torre di Controllo. Questa iniziativa si ripete per la seconda volta perchè una Aventador Follow Me venne consegnata già nel 2013 all'Aeroporto G. Marconi in occasione dei 50 anni dell'Azienda di Sant'Agata Bolognese.

Tags: lamborghiniLamborghini Huracan

Tutte le notizie di Mondo motori

Approfondimenti

Commenti