Motori

Due Ruote
Terrakhana, la nuova impresa di Ken Block

Terrakhana, la nuova impresa di Ken Block

Gli ingredienti sono quelli di sempre anche se qui è, per forza di cose, la polvere a farla da padrona.

twitta

lunedì 28 agosto 2017

 Alessandro Vai

ROMA - Dopo nove episodi della saga Gymkhana, Ken Block si è concesso una digressione sulla terra, in particolare quella del parco di Swing Arm City, nello Utah, a 1.350 metri di altezza sul livello del mare. Il nuovo video si intitola Terrakhana ed è stato realizzato grazie alla sponsorizzazione della Pennzoil, società texana specializzata in lubrificanti per motori. Gli ingredienti sono quelli di sempre anche se qui è, per forza di cose, la polvere a farla da padrona.

TECNICA - L’auto scelta per girare questo video è la Ford Fiesta ST RX43, ovvero una specie di prototipo sviluppato secondo i canoni del campionato Global Rally Cross. È spinta da un 2 litri turbocompresso che eroga circa 600 CV ed è stata sviluppata e messa a punto da team Hoonigan (di proprietà di Ken Block) e dalla scuderia M-Sport.

Tags: Ken Block

Tutte le notizie di Mondo motori

Approfondimenti

Commenti