Motori

Due Ruote
Vacanze: gli italiani preferiscono… l’auto
© ANSA

Vacanze: gli italiani preferiscono… l’auto

Gli italiani continuano a preferire l'auto per raggiungere la propria meta   twitta

martedì 14 luglio 2015

Sette italiani su dieci rimarranno in Europa e l'80% salirà a bordo di una vettura, per recarsi in Francia (62%), in Spagna (52%) o rimanere nei confini domestici (55%). 
È quanto emerge da una ricerca svolta da TomTom su un campione di oltre 10.000 automobilisti europei, 2.000 dei quali italiani. Insieme ai tedeschi, la nostra è la popolazione che più di ogni altra studia il Codice della strada del Paese che visita (93% a pari merito) contro l'85% registrato dagli inglesi e l'82% dagli spagnoli. 
Quasi la metà degli automobilisti italiani (45%) afferma di preferire che ci sia qualcun altro a guidare perché non si sente sicuro (38%) e lo trova eccessivamente stressante (42%). 
Noi italiani siamo quelli che più di tutti gli altri scelgono la meta delle vacanze in base a quanto sia semplice viaggiare sulle strade del Paese selezionato (42%) contro il 40% degli spagnoli e il 38% dei tedeschi.
Un italiano su tre di essere stato fermato dalle forze dell'ordine all'estero e più di uno su due (22%) di aver superato i limiti di velocità. Forse questo spiega perché più di uno su dieci (15%) ha anche rischiato di fare un incidente.

 

Tags: VacanzeAuto

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti