Motori

Due Ruote
Range Rover SV Autobiography Dynamic, il lusso britannico

Range Rover SV Autobiography Dynamic, il lusso britannico

E' firmata dal reparto Special Vehicle Operations e sotto il cofano c’è il 5.0 V8 sovralimentato con compressore volumetrico da 550 CV e 680 Nm di coppiatwitta

giovedì 11 agosto 2016

di A.V.

ROMA – Land Rover presenta una nuova versione del suo modello di punta, la Range Rover. Si chiama SV Autobiography Dynamic ed è firmata dal reparto Special Vehicle Operations. Sotto il cofano c’è il 5.0 V8 sovralimentato tramite compressore volumetrico, lo stesso della Range Rover Sport SVR, che raggiunge i 550 CV e i 680 Nm di coppia, proiettando la SUV britannica da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi. L’allestimento è stato progettato a partire da quello della SV Autobiography a passo lungo. Così la SV Autobiography Dynamic è disponibile esclusivamente con il passo standard e monta sospensioni elettroniche – con assetto ribassato di 8 mm - che ottimizzano l’agilità di marcia.

All’interno, i sedili in pelle dal motivo a losanga con impunture a contrasto, disponibili in quattro combinazioni di colori esclusivi, si abbinano al cielo in pelle traforata Ebony, mentre il rivestimento Black Veneer per la plancia e i vani delle portiere è completato da una riga di finitura rossa. A sottolineare il carattere sportivo di questa Range, i paddle del cambio ZF a 8 rapporti sono in colore rosso anodizzato e il manuale del veicolo è rilegato in pelle stampata a losanghe che richiama il motivo dei sedili.

Questo modello, inoltre, è caratterizzato da una serie di dettagli esterni, come le prese d'aria laterali, i particolari del paraurti anteriore, la griglia, le finiture del cofano, il lettering Range Rover, tutti in colore Graphite Atlas. Il cliente può scegliere cerchi in lega da 21" o 22”, oltre a tre finiture esclusive. La SVAutobiography Dynamic è anche la prima Range Rover disponibile con le pinze freni rosse Brembo. Completano il quadro i quattro terminali di scarico cromati, ottimizzati per sottolineare la particolare sonorità del V8.

Ma l’arrivo di questa versione speciale porta con sé anche tutte le migliorie alla gamma 2017. Fra queste, l'Advanced Tow Assist che elimina lo stress della retromarcia con rimorchio e l'Intelligent Speed Limiter che adegua la velocità del veicolo al limite previsto dalla segnaletica, grazie alla tecnologia Traffic Sign Recognition. Poi ci sono il Driver Condition Monitor e il Blind Spot Assist - che sterza automaticamente il veicolo per mantenerlo nella propria corsia se i sensori rilevano che il guidatore si sta dirigendo verso una corsia già occupata da altri.

A questo si aggiungono il nuovo touchscreen da 10 pollici con comandi in stile tablet, che supporta il sistema di infotainment InControl Touch Pro, che include i servizi tramite app il controllo da remoto del veicolo. Infine, per quanto riguarda il fuoristrada, debutta il Low Traction Launch, cioè una modalità di guida selezionabile manualmente per aiutare il guidatore nelle ripartenze su superfici a scarsa aderenza, come l'erba bagnata, la neve o il ghiaccio. Il tutto viene visualizzato sull'All-Terrain Info Centre che mostra nel display centrale tutte le informazioni utili relative alla configurazione e allo stato del veicolo

Tags: Range Roversuv

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti