Motori

Due Ruote
BMW M550d xDrive, il quadri-turbo diesel più potente

BMW M550d xDrive, il quadri-turbo diesel più potente

Ben 400 cavalli e 760 Nm di coppia per il nuovo sei cilindri per le versioni top della gamma a gasoliotwitta

mercoledì 26 aprile 2017

 Francesco Colla

ROMA – Non sono tanto i 400 cavalli a destare sensazione. Ma il fatto che cotanta potenza sia erogata da un 6 cilindri diesel, il più potente sul mercato. Si tratta del nuovo motore in dotazione alla top di gamma diesel della famiglia BMW Serie 5, la M55d xDrive, che arriverà sul mercato durante l’estate prima in versione berlina poi in anche in quella Touring, abbinato alla trazione integrale e all’allestimento M Performance. 

Il nuovo propulsore è un 6 cilindri quadri-turbo 3.0 litri, capace di erogare 19 cv in più di quello montato dalla attuale M550d xDrive Touring, mentre la coppia massima passa da 740 Nm a 760 Nm. Migliorano di conseguenza le prestazioni, con uno scatto 0-100 km in 4”6 per la Touring, contro 4”9 del modello attuale, mentre l’inedita M550d berlina passa da 0 a 100 in soli 4”4. Entrambe sono autolimitate a 250 km/h.  Il nuovo motore è anche più efficiente: la Casa bavarese dichiara una media di 5,9 litri per 100 km (contro i 6,2 litri del motore precedente) per 154 g/km di Co2 contro 163. 

La M550d è equipaggiata di serie con cerchi da 19”, pneumatici 245/40 all’anteriore e 275/35 al posteriore, sospensioni sportive e pacchetto aerodinamico M e scarichi specifici cromati. 

BMW, la gamma e tutti i prezzi

Tags: BMW Serie 5BMW

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti