Tuttosport.com

Mercedes-AMG GLE 53 4Matic+, il
0

Mercedes-AMG GLE 53 4Matic+, il "Super" diventa ibrido

Attesa al Salone di Ginevra la variante elettrificata con consumi medi pari a 9,3 l/100 km: assetto intelligente e modalità di guida pensate per Off Road

 Gianluigi Giannetti mercoledì 27 febbraio 2019

L'elettrificazione punta in alto. Tra le novità più importanti nella fascia dei Suv di alta gamma che ci riserva il prossimo Salone di Ginevra c'è Mercedes-AMG GLE 53 4Matic+. Un segnale forte da parte del marchio di Stoccarda che sceglie di abbinare il sei cilindri in linea da 3.0 litri benzina ad un sistema a 48 volt posizionato tra in corrispondenza del cambio e capace di fornire 250 Nm di coppia supplementare per brevi tratti. Si tratta di un upgrade sostanziale del motore da 435 Cv e già di suo capace di 520 Nm di coppia massima, tanto da garantire una accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e 250 km/h di velocità massima limitata elettronicamente, il tutto con un consumo medio dichiarato di benzina pari a 9,3 l/100 km.

Dal punto di vista estetico, spiccano i cerchi fino a 22” e un frontale con una calandra a 15 listelli verticali con doppio anello con prese d’aria maggiorate, mentre il posteriore prevede quattro terminali di scarico circolari.

Sostanziose le dotazioni tecnologiche di serie, che prevedono il automatico a nove rapporti Speedshift AMG abbinato alla trazione integrale 4Matic, lo sterzo a regolazione parametrica, e soprattutto un assetto a controllo elettronico Active Ride Control AMG con stabilizzazione attiva antirollio e regolazione dell’altezza da terra, con una escursione fino a 6 centimetri. Sette le modalità di guida previste, Slippery, Comfort, Sport, Sport+ e Individual, oltre all'aggiunta di quelle Trail e Sand dichiaratamente pensate per l'Off road.

Commenti