Tuttosport.com

Fiat va oltre 500 elettrica: con Giardiniera torna l'auto da famiglia
0

Fiat va oltre 500 elettrica: con Giardiniera torna l'auto da famiglia

Il numero uno del marchio, Olivier François, ad Autocar: “Saremo presenti nel segmento C e tutti i modelli si attesteranno fra i 3,5 e 4,5 metri di lunghezza. Abbiamo di sicuro bisogno di più veicoli elettrici e di modelli 500 di più alta categoria”.

 Gianluigi Giannetti martedì 20 agosto 2019

Fiat "vede" 500 elettrica e rilancia con un nuovo ruolo dedicato alle famiglie. Questo il senso delle parole del CEO Olivier François alla rivista Autocar, l'occasione per fare il punto su una lunga lista di progetti cruciali per il futuro del marchio. “Fiat ha una doppia missione, perché la mobilità urbana è fondamentale oggi, ma allo stesso tempo lo è anche il trasporto familiare”.

Dunque Olivier François mette subito l'accento sul ruolo dei modelli più compatti che affiancheranno 500 elettrica, attesa nel 2020. “Abbiamo bisogno di trovare il giusto equilibrio fra le due dimensioni: la gamma Fiat 500 e il trasporto familiare. Non ci saranno dunque grandi macchine, nessuna auto premium e nessuna auto sportiva, perché non hanno motivo di esistere al momento all’interno della nostra offerta. Saremo presenti nel segmento C e tutti i modelli si attesteranno fra i 3,5 e 4,5 metri di lunghezza. Abbiamo di sicuro bisogno di più veicoli elettrici e di modelli 500 di più alta categoria”.

Scendendo nei dettali, il programma prevede dunque il probabile abbandono dello sport utility compatto 500X, una nuova versione della monovolume 500L e soprattutto l'arrivo della 500 Giardiniera, ovvero una vettura di segmento C a cinque porte. Oltre la gamma 500 invece si annuncia il ritorno di Panda, ripensata in modo radicale sulla base della piattaforma elettrica Centoventi, e la sostituzione della fin troppo tradizionale Tipo con un modello Sport Utility di impronta famigliare realizzato sulla piattaforma di Jeep Renegade.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...