Tuttosport.com

Bentley Continental GT, la novità è il V8 da 550 CV
0

Bentley Continental GT, la novità è il V8 da 550 CV

Arriva a 318 chilometri orari di velocità massima. Accelera da 0 a 100 km/h in 4 secondi. Il motore è dotato della disattivazione parziale dei cilindri, oltre che dello start and stop.

lunedì 9 settembre 2019

Dalla Gran Bretagna arriva l'ultima novità in Casa Bentley: la Continental GT, l'aggiornamento di un classico. L'iconico motore W12, capace di erogare 635 cavalli sarà affiancato da un V8 da 550 CV. Una novità elegante che rinfresca tutta la gamma, soprattutto anche grazie ai dettagli di stile ed esclusività.

Il pezzo forte è ovviamente l’arrivo del 4.0 litri, l’otto cilindri a V sovralimentato adottato da vetture come Porsche Panamera Turno, Lamborghini Urus, AudiRS 6 Avant. Una sicurezza.

I 550 cavalli sono ottimamente affiancati da ben 770 Nm di coppia. Bentley Continental GT V8 arriva a 318 chilometri orari di velocità massima. Accelera da 0 a 100 km/h in 4 secondi. Il motore è dotato della disattivazione parziale dei cilindri, oltre che dello start and stop.

Esteticamente la Continental GT dal “piccolo cuore” (eufemismo) si differenza per i terminali di scarico a quattro uscite e per i cerchi in lega da venti plichi a dieci razze. Dispone della sospensioni pneumatiche, mentre le barre attive sono a pagamento. 

La poderosa GT W12 offre il tetto panoramico fisso opzionale, dotato di tendano in Alcantara. E una nuova finitura High Gloss Carbon Fibre per anteriore e minigonne, assieme alla finitura Piano Black per i pannelli della plancia.

Bentley Continental

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...