Tuttosport.com

CR7 tra i gioielli del Museo Nazionale dell'Automobile di Torino
0

CR7 tra i gioielli del Museo Nazionale dell'Automobile di Torino

Alcuni tra i modelli esposti nel Museo di Torino sono protagonisti dello shooting promozionale per la linea di abbigliamento FW 2019 del campione portoghese

giovedì 12 settembre 2019

Un nome, un’icona: Cristiano Ronaldo da Funchal, Portogallo. Oggi il brand CR7 è uno dei più famosi nel mondo, grazie alle gesta sportive del campione portoghese, che è anche un appassionato di auto. È per questo che, per la campagna di comunicazione “Playfectionism” per la collezione Fall/Winter della sua linea di abbigliamento, il centravanti della Juventus ha scelto alcuni veicoli esposti al MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile di Torino.

I MODELLI DELLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA

Le vetture che sono state utilizzate per la campagna sono modelli esclusivi. Il Tarf, con carrozzeria bisiluro, è stata progettata dall’ingegnere Piero Taruffi. Il suo creatore conquistò 22 record internazionali di velocità tra il 1948 e il 1957 a bordo dell’auto. L’Alfa Romeo Disco Volante è un esemplare unico di sportiva datato 1952. La Fiat Turbina è un prototipo sperimentale azionato da turbomotore a gas, presentato da Fiat nel 1954. Infine la Gilera Grand Prix, motocicletta da gara del 1952.  

McLaren Senna, un altro bolide per Cristiano Ronaldo

CR7 tra i gioielli del Museo Nazionale dell'Automobile di Torino

DOVE TROVARE LE AUTO E LA MOTO

 Nel percorso espositivo del MAUTO è possibile ammirare le tre auto protagoniste degli scatti per la linea di abbigliamento, invece la Gilera è nell’Open Garage, che può essere visitato solo su prenotazione. Le foto sono state scattate lo scorso maggio nella cornice del Lingotto. CR7 si affida all’Italia, che sullo stile non smette mai di insegnare.

Cristiano Ronaldo CR7 Mauto campagna pubblicitaria

Caricamento...