Tuttosport.com

0

Babbi Natale in moto per i bambini malati, a Torino il 1° dicembre

Tutti possono partecipare all'iniziativa su due ruote. L'unico "obbligo" è l'acquisto del kit da Babbo Natale il cui costo sarà devoluto al reparto Pediatria dell'ospedale Santa Margherita

giovedì 28 novembre 2019
Babbi Natale in moto per i bambini malati, a Torino il 1° dicembre

Passare una giornata all'insegna delle due ruote, del divertimento e dello svago. In più, partecipare a una causa benefica in favore dei piccoli pazienti dell'ospedale Santa Margherita: domenica 1° dicembre a Torino sarà organizzato l'undicesimo raduno dei Babbi Natale in moto. L'evento è organizzato dalla Fondazione FORMA (Fondazione Ospedale Regina Margherita), la quale ha assicurato che il raduno 2019 non subirà variazioni di data e percorso, nonostante, il blocco del traffico già programmato per il disinnesco di un ordigno a Piazza Nizza.

APERTO A TUTTI - “Obbligatorio” l'acquisto del kit da Babbo Natale con  giacca, cappello, barba e cintura (€ 5) oppure con giacca, pantalone, barba, cappello e cintura (€ 8). Il ricavato dell'acquisto sarà donato in beneficenza per ristrutturazione del reparto di Nefrologia, Gastroenterologia e Trapianti d’organo del Regina Margherita. Vestiti da Babbo Natale, i partecipanti al raduno si ritroveranno al Movì di Beinasco e da lì percorreranno un itinerario che li porterà in Piazza Polonia, nei pressi dell'ospedale.

ANCHE IN MOTO E SCOOTER - Nella scorsa edizione sono stati circa 5mila i motociclisti presenti, ma adrà bene anche a piedi o in bicicletta. La distribuzione dei kit da Babbo Natale è già iniziata. Troverete i volontari presso l'ospedale Santa Margherita o nei punti indicati sul sito della Fondazione Forma.

Raduno Babbi Natale Torino Ospedale Santa Margherita

Caricamento...