Tuttosport.com

Automotive, i tre Marchi simbolo della ripartenza

0

Tesla, Subaru e un orgoglio italiano fanno registrare numeri molto positivi riguardo utili, fatturato e margini operativi nonostante i tre mesi di quarantena

Automotive, i tre Marchi simbolo della ripartenza
giovedì 2 luglio 2020

Dopo l'emergenza Covid-19 si deve ripartire e tutti lo fanno con i loro ritmi e le loro possibilità. Nel settore automotive, estreamente danneggiato dai tre mesi di lockdown, si analizzano i numeri sconcertanti del primo trimestre 2020 e si cerca di trovare la strada per risalire: ora le condizioni sono più favorevoli. Anche noi abbiamo approfondito l'argomento con il convegno virtuale Automotive.Lab, che ha provato a dare una risposta ai quesiti che animano il futuro.

Nelle ultime ore è stata però compiuta un'altra analisi di mercato relativa al binomio auto-Coronavirus. Ad averla realizzata è Car Industry Analysis, che fa capo a Juan Felipe Munoz-Vieira, a sua volta analista per la Jato Dynamics. Lo studio ha individuato i Marchi che nel primo trimestre del 2020 - quindi, considerando fine febbraio e marzo, in piena emergenza sanitaria - hanno aumentato maggiormente gli utili e il proprio fatturato. Lo hanno fatto prendendo in considerazione 25 Case automobilistiche e l'aumento del prezzo medio di vendita delle loro auto, che si attesta al + 16 %. Car Industry Analysis ha così segnalato che nei primi tre mesi del 2020, rispetto a gennaio-febbraio-marzo 2019, la filiera automotive ha venduto il 21% in meno, con un - 8% di calo del fatturato e - 665 degli utili. Ma ci sono delle eccezioni.

Cerchi un'auto nuova? Consulta il listino completo di Auto!

TESLA IN VETTA CON MODEL 3

Per esempio, Tesla ha visto un aumento delle vendite del 34%, trascinata dal successo della Model 3. Fra gennaio e marzo 2020, la Casa di Elon Musk ha totalizzato utili per 257 milioni di euro, grazie alle vendite della berlina elettrica entry-level. Il podio è poi completato da BMW (+ 133%) e Subaru (+ 126%). Il Marchio giapponese, tra l'altro, nelle classifiche di vendita è secondo, dietro solo a Tesla (40% l'azienda USA, 13% quella di Shibuya) ma davanti alla Ferrari (5%).

Subaru, e-Boxer strategico per la ripresa

FERRARI PRIMA PER MARGINE OPERATIVO

La Casa di Maranello è tuttavia al primo posto nella graduatoria dei Marchi che hanno raggiunto il maggior incremento per margine operativo (+ 23,6%). Subaru però riesce ancora a consolarsi con il terzo posto (+ 15%, ovvero 7,2 miliardi di euro) nel ranking delle Case che hanno aumentato il fatturato. In questa speciale lista, Tesla vince ancora la medaglia d'oro (+ 34%, pari a 5,43 miliardi), seguita dalla medaglia d'argento conquistata dal Gruppo PSA (+ 18%, per 17,98 miliardi di euro), in procinto di fondersi con FCA.

Auto Covid

Caricamento...