Tuttosport.com

Caserma di Piacenza, l'appuntato Montella e il suo maxi garage

0

Undici auto, tra cui un Cayenne, quattro BMW e due Mercedes: uno dei Carabinieri indagati nell'inchiesta del momento possedeva un garage vastissimo 

Caserma di Piacenza, l'appuntato Montella e il suo maxi garage
venerdì 24 luglio 2020

Gli abusi e le nefandezze della caserma di Piacenza sono al momento sulla bocca di tutti. Oltre agli orrori di cui il pubblico è già venuto a conoscenza tramite la cronaca, si aggiunge un altro "mistero". Secondo quanto raccolto dai colleghi di Repubblica, infatti, Giuseppe Montella, uno dei Carabinieri indagati, aveva un garage da non credere, con ben 11 auto e 16 moto.

Coupé, SUV e non solo: dal Cayenne alla Smart

E le auto non erano di certo delle economiche utilitarie da città. O almeno, non tutte. Montella infatti possedeva due BMW 320d, una 520d, un X5, due Mercedes Classe A, una non meglio precisata Audi e addirittura una Porsche Cayenne. Presente anche una Smart City Coupé (la versione più classica e diffusa della microcar tedesca), una spaziosa Renault Espace e una Fiat Punto.

Porsche Cayenne GTS, 460 cavalli per possono bastare

I dubbi

Senza dimenticare le moto (tutti modelli sportivi), risulta difficile capire come l'appuntato potesse permettersi un parco motoristico simile, dato lo stipendio da 30mila euro lordi l'anno, i soldi spesi per l'acquisto della villa di Gragnano e le rate dei due mutui aperti.

giuseppe montella garage piacenza

Caricamento...