Mercedes, il garage di Roger Federer parla tedesco

Grazie al ruolo di ambasciatore nel mondo del Marchio, il campione svizzero possiede una collezione di modelli della Stella a tre punte ad alta dose di cavalli ed eleganza
Mercedes, il garage di Roger Federer parla tedesco

Un infortunio non gli ha permesso di essere presente agli Internazionali BNL d'Italia, ma Roger Federer, attuale numero 4 al mondo, è riuscito comunque a essere "presente" al Foro Italico della Capitale. In maniera abbastanza buffa: durante la sfida dei quarti di finale tra Novak Djokovic e Dominik Koepfer, l'arbitro ha infatti assegnato un game al tennista serbo esclamando però "Game, Federer", attirando le risate dei presenti e la rabbia di un visibilmente infastidito Djokovic.

Ma, al di la di game e set tennistici, Federer potrà consolarsi della mancata presenza al torneo romano a bordo di una delle sue Mercedes. Sì, perché lo svizzero, uno degli sportivi più pagati al mondo, è ambasciatore nel mondo del Marchio di Stoccarda. Uno status quo che gli permette in pratica di neanche dover acquistare un'auto, dato che ogni sei mesi Mercedes-Benz gli fornisce un nuovo modello.

E così, Federer ha potuto costruirsi una collezione di supercar targate Mercedes caratterizzata da eleganza, sportività, tanti cavalli e prezzi elevati. Ecco le sue preferite, più una piccola ma potente eccezione.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...