Tuttosport.com

Volvo: ecco il simulatore di guida che copia dai videogiochi e migliora la realtà

0

Gli ingegneri della Casa svedese abbinando tecnologie software e hardware, sfruttano il simulatore dei videogames per migliorare i sistemi di sicurezza e guida autonoma della auto reali

Volvo: ecco il simulatore di guida che copia dai videogiochi e migliora la realtà
venerdì 20 novembre 2020

Per i più esperti di videogiochi, leggere l’espressione “simulatore di guida definitivo” non è niente di nuovo. Ma forse non sanno che gli ingegneri di Volvo Cars hanno lavorato a lungo su questa tecnologia per creare un proprio simulatore di guida definitivo per migliorare la sicurezza delle auto. Insomma, prendere dalla realtà simulata per fare progressi nella realtà vera e propria.

Il progetto

Il simulatore, per riprodurre la guida di un’auto vera su strade reali, sfrutta la decisamente avanzata tecnologia della principale piattaforma Unity di sviluppo 3D in tempo reale e i dispositivi professionali di realtà virtuale e mista della società finlandese Varjo. La vera novità presentata da Volvo Cars, infatti, sta nel rendere difficile distinguere la realtà dalla simulazione: abbiamo, infatti, una postazione con sedile di guida e simulatore di movimento, un volante con feedback tattile e un visore per la realtà virtuale ad elevatissima qualità delle immagini.

Sfoglia la gamma Volvo: tutti i modelli sul mercato

Combinare software e hardware

Combinando il visore per la realtà aumentata e una tuta intera a marchio Teslasuit (che manda feedback tattili dal mondo virtuale monitorando anche le reazioni corporee) con una grafica 3D ad alta definizione estremamente realistica, gli ingegneri di Volvo Cars possono simulare un numero infinito di situazioni nel traffico su un percorso di prova reale, utilizzando una vettura reale. Tutto in completa sicurezza. In poche parole, vengono abbinate tecnologie software e hardware. Ciò permette, inoltre, di acquisire fondamentali informazioni sull’interazione fra persone e vettura e sfruttarle per lo sviluppo di nuove funzionalità e dotazioni di sicurezza, assistenza alla guida e guida autonoma. Da sottolineare che il sistema è utilizzabile sia su strade di prova reali che nel laboratorio di collaudo: ogni scenario è completamente personalizzabile e quindi le possibilità risultano infinite.

Volvo, il crash test è estremo: caduta libera da 30 metri di altezza

Volvo simulatore guida definitivo

Caricamento...