Le regole di guida più assurde e impossibili delle strade del Mondo

Dal cammello in autostrada, alla panchina in mezzo alla carreggiata, passando per il controllo delle persone sotto la propria vettura prima di partire. Ecco alcune delle leggi più stravaganti e bizzarre in cui potreste imbattervi in giro per il mondo

Le regole di guida più assurde e impossibili delle strade del Mondo

Le leggi, si sa, vanno rispettate, soprattutto al volante di un’automobile. Ma in certi paesi del mondo alcune di queste sono talmente assurde da sembrare quasi irreali.

Ovviamente, leggendo e scavando tra i vari divieti in giro per il globo, una domanda sorge quasi spontanea: qual è stata la reale necessità che ha spinto alcuni paesi a crearli? Infatti, molti di questi – non tutti, ci teniamo a precisarlo -, oltre a sembrare inutili, appaiono anche piuttosto fantasiosi e bizzarri. Dalla lingerie ai cammelli, passando per il cibo e il lavaggio dell'auto, fino alle panchine in autostrada e al sesso in auto.

Di seguito ve ne proponiamo alcuni e lasciamo a voi i giudizi finali. 

Ubriaco al volante, non riesce a soffiare per l'alcool test e scopre che ha il Covid

San Francisco dice no alla biancheria

È già, avete capito bene. Se per caso un giorno vi doveste trovare in giro per le strade di San Francisco a bordo della vostra nuova Ford Mustang e avete intenzione di lavarla perché troppo sporca, non provate neanche lontanamente ad avvicinarvi ad un autolavaggio con in mano la vostra vecchia biancheria intima. In California, infatti, nella contea di San Francisco è severamente vietato lavare la macchina, in un autolavaggio, utilizzando biancheria intima.

Auto, alcol e cibo

Molto si è discusso, soprattutto qui in Italia, sulle leggi che riguardavano la guida in stato di ebrezza. Ma se siete dei veri irriducibili delle serate alcoliche in compagnia dei vostri amici non preoccupatevi, in Costa Rica esiste una bizzarra legge che consente di bere alla guida del proprio veicolo, ma a patto che non vi ubriachiate. Avete sentito bene, nello Stato dell’America Centrale, infatti, è permesso guidare se non si è oltre il limite di 0.75 g/L, un’enormità se si pensa che in Italia è vietato mettersi alla guida superati gli 0.5 grammi per litro.

Restando in tema, anche in Macedonia esiste una legge molto particolare che riguarda il tasso alcolemico. Ovviamente, qui è vietato mettersi alla guida del proprio veicolo se si è ubriachi, ma per certi versi si va anche oltre. Infatti, è anche severamente vietato sedersi sul sedile del passeggero superati i limiti consentiti. Insomma, hai bevuto ? Siediti dietro se non vuoi prenderti una bella multa.

Se pensate che una sosta per mangiare qualcosa sia la cosa giusta dopo ore di guida, fate molta attenzione. A South Berwick, nel Maine, è vietato parcheggiare di fronte ad un Dunkin Donuts, mentre a Cipro è del tutto fuorilegge mangiare e bere quando si è alla guida.

Amore in automobile

In Thailandia è possibile visitare posti meravigliosi, ma se mai vi venisse in mente di guidare un tuk-tuk in topless sappiate che non la passerete tanto liscia. Infatti, come specificato dalle leggi stradali thailandesi, è severamente vietato guidare senza nulla addosso. Quindi, se non volete rovinarvi la vacanza, mettetevi almeno una t-shirt di ritorno dalle bellissime spiagge di Phuket.

Se, invece, vi trovate dalle parti dell’Idaho (Stati Uniti) non preoccupatevi del topless. Non solo non importa a nessuno se non indossate la maglietta, ma è possibile anche fermarsi a fare l’amore in un luogo pubblico, a patto di usare tendine o altri mezzi in grado di garantire tutta la privacy di cui si ha bisogno. Se questo non bastasse, anche in New Mexico è possibile fare sesso in auto, ma l’importante è farlo in pausa pranzo e sempre con tendine ben sistemate.

Nello Utah e in Massachusetts, invece, non sono così permissivi. Di fatti è vietato per legge fare sesso in ambulanza o fra tassisti, anche se questi ultimi se colti sul fatto nei sedili posteriori potrebbero passarla liscia.

Sesso e auto: il tuo garage rivela come sei a letto

Automobili e animali

Gli Stati Uniti sono un posto veramente bizzarro quando si parla di divieti alla guida. Oltre alle varie leggi sul sesso in auto, infatti, ce ne sono alcune che non prevedono il trasporto di animali. In Missouri, ad esempio, è vietato guidare il proprio autoveicolo se a bordo è presente un orso libero. Mentre in Alaska non è possibile legare cani sul tetto dell’auto. Anche se basterebbe un po’ di buon senso per rendersi conto che orsi a bordo e cani sul tetto non sono poi così normali, in America pare servano leggi apposite.

Top 10 regole utili per viaggiare in auto con gli animali

Paese che vai, usanze che trovi. Recitava così un vecchio proverbio. Ma, senza neanche allontanarsi dal paese appena citato, sembra che negli Stati Uniti auto e animali non vadano proprio a genio. In Massachusetts, infatti, oltre ad essere vietato il sesso in ambulanza, è altrettanto vietato lasciare animali domestici sul sedile posteriore, ma nessuna legge vieta di lasciarli seduti davanti. Tuttavia, in Tennessee non ci sono leggi che vietano il trasporto di animali, ma ce ne sono alcune che proibiscono, invece, di sparargli se seduti sul sedile della propria auto, a meno che non sia una balena. A quel punto nessuno potrà dirvi nulla…

Altri strani divieti

Per concludere questa stravagante lista abbiamo deciso di segnalare quelle leggi che secondo noi possono essere tranquillamente etichettate come le più stravaganti.

In Alabama, per esempio, è illegale guidare bendati, ma è permesso guidare contromano se si ha una lanterna davanti alla propria auto. Evidentemente si tratta di una vecchia regola, mai abrogata. In Spagna, tuttavia, se avete l’obbligo di guidare con le lenti non dimenticatevi gli occhiali di scorta, perché molto probabilmente la Polizia potrebbe chiedervi di mostrarli.

In Ohio, invece, è severamente vietato cavalcare il tettuccio dei taxi in stile surfista, mentre in Colorado è vietato guidare un’auto nera di domenica. Anche questa, forse, una vecchia regola mai annullata.
Se vi trovate a Manila, nelle Filippine, fate bene attenzione ai numeri della vostra targa. Infatti, se il vostro mezzo finisce con 1 o con 2 il lunedì non potrete guidare, quindi meglio chiamare un taxi.

Sul podio segnaliamo il Nevada con ben due divieti: il primo, in cui è severamente vietato “guidare” cammelli in autostrada e il secondo, in cui è altrettanto vietato piazzare delle panchine in mezzo alla carreggiata. Solo terza - si fa perd dire - la Danimarca dove, secondo la legge, prima di lanciarsi alla guida della propria auto è obbligatorio controllare che non ci sia nessuno attaccato sotto.

Quando è stata fatta la prima multa per eccesso di velocità?

Commenti