Tuttosport.com

Prova comparata Nuova Honda CR-V Hybrid VS Volvo HC60 T8 Hybrid
0

Prova comparata Nuova Honda CR-V Hybrid VS Volvo HC60 T8 Hybrid

A confronto due SUV di medio livello con alimentazione ibrida nelle declinazioni nippo-scandinava, con Honda che sta per arrivare nelle concessionarie con la rinnovata CR-V e Volvo che rivede il suo best seller XC60 in versione “green”. 

giovedì 13 dicembre 2018

Prova comparata Nuova Honda CR-V Hybrid VS Volvo HC60 T8 Hybrid

Appena presentata si aggiunge a quattro generazioni di Honda dove CR-V sta per Comfortable Runabout Vehicle, utilitaria confortevole, che ha raggiunto, dal 1995 ad oggi, 9.700.000 vetture vendute in tutto il mondo. Conosciuta per versatilità, spazio ed elevata qualità degli interni, con funzionalità di nuova concezione e livelli di comfort e sicurezza avanzata, ai vertici del segmento, ha tra i propri punti di forza nuovo design sportivo, interni di qualità superiore, spazi ai vertici della categoria, dinamica e prestazioni coinvolgenti. Nella nostra prova, rumore del motore lineare e piacevole sensazione di guida. Si preme un tasto per lo stazionamento, uno per la folle e uno per la marcia, mentre si tira per inserire la retromarcia. La modalità EV mantiene manualmente il funzionamento elettrico del veicolo a velocità basse a seconda del livello di carica della batteria; quando inseriamo la modalità sportiva la risposta dell’acceleratore è più aggressiva ed offre una sensazione di guida brillante. Con le palette allo sterzo si regola il livello di decelerazione in base alle condizioni di guida, aumentando o diminuendo la percentuale di decelerazione.

Prova comparata Nuova Honda CR-V Hybrid VS Volvo HC60 T8 Hybrid

Volvo XC 60 T8 Hybrid rappresenta lo sviluppo “green” del best seller svedese, che dal 2009 ad oggi ha fatto registrare circa un milione di esemplari venduti al mondo, guadagnandosi anche il titolo di Premium Suv di taglia media più venduto al mondo. Si tratta di auto sportiva, elegante, super tecnologica e soprattutto “verde”, in grado quindi di permettere a chi la guida, di poter accedere nelle zone a traffico limitato, come ad esempio l’Area C di Milano. Già in vendita nelle concessionarie al prezzo di 75mila euro, il modello R design in prova, si conferma come la sua versione diesel, una vettura dinamica, ma capace anche di dare ottime prestazioni ed un grande risparmio in termini di consumi. Fin dalla sua apertura a distanza, l’auto dimostra la sua capacità d’accoglienza illuminando a led le maniglie d’apertura. Una volta a bordo poi, i morbidi e ampi sedili (tutti riscaldabili), ti fanno sentire comodo come sul divano di casa. Ma è subito dopo l’accensione che l’XC 60 in prova da il meglio di sé, visto che premendo un tasto posizionato sotto il cambio è possibile scegliere tra diversi sistemi di guida. Completamente elettrica la “Pure guida eco”, dedicato all’uso quotidiano per una guida mista l’“Hybrid”, votato alla guida integrale il sistema “Constant Awd”, “Power” per una guida sportiva, “Off road” per le strade sconnesse ed infine “Individual” per un’esperienza di guida personale.

Commenti