Tuttosport.com

Shanghai attende Volkswagen ID. Roomzz
0

Shanghai attende Volkswagen ID. Roomzz

Ancora due anni per il debutto sul mercato cinese. Il maxi suv elettrico, con architettura modulare MEB, promette particolare attenzione all'utilizzo degli spazi interni e al design imponente

 

martedì 2 aprile 2019

Mancano ancora due anni al suo debutto, ma la nuova Volkswagen ID. Roomzz fa già parlare di sé. Al Salone di Shanghai si potrà ammirare l'anteprima di questo grande suv elettrico, per vederlo su mercato invece si dovrà aspettare il 2021, e solo su quello cinese. 

“Full size” è terminologia che rimanda a misure prossime ai 5 metri, un maxi suv a batterie e dotato di automazione alla guida di Livello 4, questa sì un’idea ben più lontana dall’applicazione pratica di quanto non sia l’esordio del modello di serie, tra 2 anni. ID Pilot Mode e il suv guida da sé. Contenuti speculari ad Audi AI:me concept.

La famiglia di modelli elettrici su architettura modulare MEB trova il quinto modello certamente destinato alla produzione in serie, gamma completata dal buggy elettrico, che sarà una produzione in piccola serie.

L’offerta di sport utility elettrici partirà con il progetto ID. Crozz, modello Volkswagen destinato al segmento compatto, secondo quando anticipato dai concept prodotti negli ultimi anni.

ID. Roomzz esplorerà una fascia di mercato superiore, immaginiamo un confronto con Tesla Model X, ancor più che i modelli di segmento D sviluppati da Mercedes e Audi.

Con Roomzz Volkswagen promette non solo un’attenzione particolare e soluzioni inedite per sfruttare al meglio lo spazio interno, di per sé un plus sulle auto elettriche con piattaforma dedicata, ma di farlo con l’alta qualità che t’aspetti dai segmenti superiori e la modularità dell'abitacolo, destinato a beneficiare del pianale MEB, dal pavimento perfettamente piatto.

Il bozzetto di stile più significativo mostra uno stile che abbina alle non-esigenze dell’elettrico, in primis una calandra classica, gli stilemi del marchio, creati con giochi di luci a led. I sensori dedicati alla guida autonoma di Livello 4 sono posti appena sopra il parabrezza.

Anticipa linee scolpite lungo la fiancata, telecamere al posto degli specchietti, portiere con apertura controvento delle posteriori, un design da suv imponente.

Appuntamento il 15 aprile prossimo, a Shanghai, per leggere le indicazioni che darà ID. Roomzz sul modello di serie in arrivo tra 24 mesi.

suv Auto elettriche Volkswagen ID Roomzz concept car Salone di Shangai

Commenti