Pagina 3 | BMW M5, al semaforo "dà la paga" alla Ferrari Portofino

L'ammiraglia ad alte prestazioni di Monaco di Baviera, ha 600 CV come la sportiva Ferrari, ma grazie alla trazione integrale è più rapida di un decimo nello scatto da 0 a 100 km/h

In BMW, infatti, hanno scelto un approccio molto coerente, sfruttando al massimo le possibilità dei differenziali attivi, sia il centrale che il posteriore e dell’elettronica. Ci sono cinque modalità di utilizzo della M5 che vanno dalla più tranquilla con trazione integrale e DSC vigile, fino alla più estrema con la trazione posteriore e il DSC a prendere un caffè. Attualmente, è l’unica auto del suo genere a offrire questo tipo di possibilità. Parlando di pure prestazioni, invece, la nuova M5 accelera da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e ce ne mette solo 11,1 per arrivare a 200 km/h grazie anche al cambio automatico a 8 rapporti (con paddle solidali allo sterzo) che snocciola le marce come fucilate.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...