Tuttosport.com

Nuova Land Rover Defender: immagine senza veli
0

Nuova Land Rover Defender: immagine senza veli

Da Instagram spunta una foto che ne racconta il design, finora volutamente mascherato. Questo è quello che vedremo al Salone di Francoforte, scoprendo altre caratteristiche ripsetto a quelle che già conosciamo, come le due differenti proposte di sospensioni, con molle e ammortizzatori idraulici o nella specifica di tipo pneumatico

 

martedì 27 agosto 2019

Se le foto dell'Aston Martin DB25, una delle protagoniste del nuovo film di 007, non vi sono bastate, il set della pellicola dell'ultimo James Bond ha ancora molto da raccontare. A quanto pare è il luogo in cui è stato svelato, senza coperture a a nascondere il design, il Defender 2020. C'è un post su Instagram a dimostrarlo. 

La foto, quindi, anticipa quanto vedremo al Salone di Francoforte. Anche se, in questi mesi, si è parlato molto della nuova Land Rover Defender raccontando le varianti di carrozzeria, i tempi del suo arrivo sul mercato, le motorizzazioni e le configurazioni di abitacolo.

Frontale rappresentativo

Smussa gli spigoli della carrozzeria senza tradire le proporzioni squadrate. Il frontale è il volume che meglio racconta la trasformazione. I fari tondeggianti diventano un anello a led inscritto all’interno del faro con spigoli vivi, unica concessione a un volume arrotondato, dalla fascia paraurti inferiore ai passaruota, fino al cofano motore.

Quest'ultimo è originale per il taglio dell'apertura limitato alla porzione centrale: le estremità appaiono in perfetta continuità con i passaruota e sono personalizzabili con applicazioni antiscivolo davanti al parabrezza nella lettura da set cinematografico proposta.

Visualizza questo post su Instagram

I’m not going to get in trouble for this — because it’s all over #facebook at the moment! Here is what looks like the first uncovered #defender2020 — straight (apparently) from the film set of the new #bond movie! Makes sense! A few things come to mind. Firstly, the winch is excellent. Secondly, the alpine windows are still there! Thirdly, the rear passenger door looks massive — you’ll never open that in a Tesco car park! Fourthly, there seems to be quite a bit of wheel clearance (though it’s unknown if this is standard height, off road height, or on coils!). Fifthly, checker on the bonnet (yes, the bonnet is a funny shape and there is no real wing to speak of). Sixthly, I’m not sure about the mirrors at all. Seventhly.... well, this could clearly go on a bit! #landroverdefender #allnewdefender #landroverdefender #landrover #thebest4x4xfar #landrovertheworldover #landroverworld #bignews #didntmakefrankfurt #someonesheadwillrollforthis #spyshot #spyfilm #jamesbondfilmset #allnewdefender2020 #newdefender #newdefendernews #newlandroverdefender #defender #landroverdefender #landroverdefender110 #defender110

Un post condiviso da Steven Firth (@shedlocktwothousand) in data:

Si parte con Defender 110

L’evoluzione del design è pari alla portata del rinnovamento tecnico di nuova Defender. Arriverà sul mercato con la variante di carrozzeria 5 porte, 5 o 6 posti, sarà Defender 110 ad aprire le danze.

A inizio 2020 arriverà Defender 90, passo corto e 3 porte, 5 posti. Successivamente, nell’autunno del 2020, la grande novità di Defender 130, stesso passo di 110, 3 metri esatti, e una configurazione dell’abitacolo fino a 8 posti.

A Francoforte scopriremo un Land Rover Defender con due differenti proposte di sospensioni, con molle e ammortizzatori idraulici o nella specifica di tipo pneumatico e adattivo, ad altezza variabile del corpo vettura, ovviamente entrambi nell’impostazione a ruote indipendenti sui due assi, altra logica conseguenza della modernizzazione del mito.

Land Rover Defender fuoristrada Salone di Francoforte

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...