Motori

Due Ruote

Volkswagen Polo, quattro nuove versioni

In anteprima al Salone di Ginevra 2014, quattro nuove versioni della compatta di Wolfsburg, dal piccolo SUV Cross, alla sportiva Blue GT, fino alle due nuove versioni Bluemotion. twitta

mercoledì 26 febbraio 2014

Mancano pochi giorni all'inizio del Salone di Ginevra 2014, e tra le 146 anteprime in programma ci saranno anche ben quattro nuove versioni di Polo, la compatta di Wolfsburg lanciata per la prima volta sul mercato nel lontano 1975.Le novità generali riguardano i nuovi motori, tutti Euro 6 e gli inediti sistemi di infotainment, notevolmente migliorati a livello tecnologico. Polo TSI BlueMotion, TDI BlueMotion, BlueGT e CrossPolo, cui si aggiungono i nuovi pacchetti R-Line per esterni e interni, applicabili a tutti i modelli. 
 
Partiamo dalla BlueMotion, conosciuta fino ad oggi per essere una versione consumi ridotti, disponibile unicamente in versione Turbodiesel, ma che a breve esordirà anche in versione turbo benzina TSI BlueMotion da 95 CV, un inedito tre cilindri di nuova 
concezione, che con un consumo nel ciclo combinato di 4,1 l/100 stabilisce un nuovo primato tra le vetture benzina della sua categoria. 
 
Per chi invece vuole veramente divertirsi, arriva la nuova Polo BlueGT, che grazie al sistema di gestione attiva dei cilindri (ACT), utilizzato in esclusiva per questa motorizzazione, offre massima dinamismo ed efficienza, sfruttando al meglio tutti i 150 cavalli del motore, potenziato di 10 cv rispetto alla precedente. 
 
Destinata a destare grande curiosità è la Cross Polo, grintosa verisone fuoristradistica della compatta di Wolfsburg, ideale per districarsi nella "giungla urbana" e caratterizzata da protezioni sottoscocca argento sui paraurti anteriore e posteriore oltre a coperture nere su passaruota, longheroni e porte ne riflettono l’innato carattere offroad. Disponibili fin da subito anche due nuovi colori carrozzeria metallizzati (Honey Orange e Titanium Beige) e nuovi cerchi in lega leggera da 17” Canyon a completare la gamma degli allestimenti. Di particolare effetto i gruppi ottici posteriori bruniti, anch’essi ridisegnati o le imbottiture esclusive, studiate appositamente per questa variante, rendono ancora più ricca la dotazione di serie della Cross Polo, completata dai suoi sedili sportivi, il volante di nuovo design e la leva del cambio e del freno a mano rivestitia in pelle. La CrossPolo in Europa può essere equipaggiata con tre motori benzina e tre Diesel, con potenza da 75 a 110 CV.  

Tutte le notizie di News Motori

Approfondimenti

Commenti