BMW X3 M e X4 M, pronte al debutto al Salone di Ginevra
0

BMW X3 M e X4 M, pronte al debutto al Salone di Ginevra

Al Salone di Ginevra la prima apparizione in pubblico dei due suv "curati" da BMW M. Dal motore 6 cilindri twin-turbo si attendono potenze superiori ai 450 cavalli

lunedì 4 febbraio 2019

Ha Stelvio Quadrifoglio ad attenderle, riferimento sportivo nel segmento. BMW X3 M e BMW X4 M sono ormai a un passo dal debutto. Sarà al Salone di Ginevra che si presenteranno in pubblico, super-suv il cui sviluppo ha già offerto uno sguardo sulle caratteristiche di stile che caratterizzeranno la versione firmata BMW M. 

L’asticella è fissata molto in alto, grazie ad Alfa Romeo Stelvio, ai 510 cavalli espressi dal V6 2.9 litri di origine Ferrari. C’è varietà di soluzioni tecniche interessante, nella sfida a tutta performance tra gli sport utility di taglia media. Se in Alfa puntano sul V6, in Mercedes è il V8 biturbo 4 litri a spingere GLC nelle due varianti AMG al top (476 e 510 cavalli).

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FBMW.M%2Fvideos%2F386232708619116%2F&show_text=0&width=560" width="560" height="315" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allowFullScreen="true"></iframe>

BMW ricorrerà al motore 6 cilindri in linea, 3 litri Twin Power, che dovrà necessariamente posizionarsi oltre quota 450 cavalli. Lo farà con due versioni, secondo gli ultimi rumours, una proposta base e il pacchetto Competition ad incrementare ulteriormente coppia e cavalli, scaricati sull'asfalto dalla trazione integrale xDrive e frenati da un impianto con dischi in composito M Compound, specifica alla quale è destinata ad affiancarsi la versione con dischi carboceramici. 

BMW X3 M BMW X4 M Salone di Ginevra 2019 suv

Commenti