Mosca, fermato console giapponese per spionaggio

Motoki Tatsunori dichiarato 'persona non grata'

            
            Mosca, fermato console giapponese per spionaggio
(ANSA) - ROMA, 26 SET - I servizi russi dell'Fsb hanno fermato un console giapponese a Vladivostok con l'accusa di spionaggio. Lo riferisce un comunicato, riportato dalla Tass, in cui si specifica che il diplomatico è stato dichiarato 'persona non grata' e che è stata presentata una protesta formale a Tokyo. Il diplomatico, Motoki Tatsunori, è stato "colto in flagrante mentre raccoglieva, dietro compenso in denaro, informazioni a diffusione limitata" tra le altre cose "sugli aspetti della cooperazione della Russia con un paese dell'Asia del Pacifico e sull'impatto della politica delle sanzioni occidentali". (ANSA).

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...