Accoltellati a Milano, Pablo Marì dimesso dall'ospedale

Dopo operazione per ricostruire due muscoli della schiena

            
            Accoltellati a Milano, Pablo Marì dimesso dall'ospedale
(ANSA) - MILANO, 30 OTT - Pablò Marì, il difensore spagnolo del Monza accoltellato ad Assago nella serata di giovedì, è stato dimesso in tarda mattinata dall'ospedale Niguarda di Milano. Marì era stato operato all'indomani dell'aggressione per la ricostruzione di due muscoli lesionati della schiena. Oggi il giocatore ha fatto rientro a casa e dovrà osservare un periodo di riposo assoluto. Il professor Osvaldo Chiara, che ha seguito l'operazione con gli specialisti del reparto di Chirurgia generale-Trauma team del Niguarda, subito dopo l'intervento aveva parlato di due mesi di inattività prima di poter riprendere gli allenamenti. (ANSA).

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...