Marciniak si scusa, l'Uefa 'arbitra la finale di Champions'

Il direttore di gara: 'Io impegnato contro le discriminazioni'

            
            Marciniak si scusa, l'Uefa 'arbitra la finale di Champions'
(ANSA) - ROMA, 02 GIU - "Marciniak arbitrerà regolarmente la finale di Champions League tra Inter e Manchester City". Lo afferma l'Uefa, confermando per il match di Istanbul il direttore di gara finito nella bufera per aver partecipato ad un evento organizzato da un esponente dell'estrema destra polacca dalle posizioni omofobe e antisemite. Marciniak si è scusato con una nota in cui sottolinea il suo "impegno nella lotta alla discriminazione nel calcio. In futuro sarò più attento nel valutare gli eventi e le organizzazioni con cui mi associo. Mi impegno a imparare da questa esperienza e a garantire che tali errori di giudizio non si verifichino in futuro". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta