PyeongChang 2018, i medagliati ricevuti al Quirinale da Mattarella
© EPA

PyeongChang 2018, i medagliati ricevuti al Quirinale da Mattarella

Soddisfazione da parte del presidente del Coni Malagò: «Siamo orgogliosi di essere italiani»twitta

martedì 27 marzo 2018

TORINO - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale i medagliati Olimpici e Paralimpici e una rappresentanza di atleti italiani che ha partecipato ai Giochi invernali di PyeongChang 2018. Nel corso della cerimonia sono intervenuti il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli e il Ministro per lo Sport, Luca Lotti. L'Alfiere della squadra olimpica, Arianna Fontana e il portabandiera dell'Italia nella cerimonia di chiusura dei XII Giochi Paralimpici di PyeongChang, Giacomo Bertagnolli, accompagnato dalla guida Fabrizio Casal, hanno riconsegnato al Capo dello Stato le Bandiere nazionali con le firme degli atleti vincitori di medaglia olimpica e paralimpica.

GIOIA MALAGÒ - «Sono veramente molto contento di quello che è stato il risultato dell'intera spedizione italiana. Prima di partire mi ero sbilanciato sulla doppia cifra di medaglie ed abbiamo centrato il traguardo. L'Italia è uscita a testa alta in ogni sua componente. Una bella figura sotto tutti i punti di vista, siamo stati un esempio sportivamente e non solo – ha detto il presidente del Coni, Malagò -. Siamo onorati di essere qui oggi ed orgogliosi di essere italiani».

Tutte le notizie di Olimpiadi Invernali

Approfondimenti

Commenti