Pechino 2022, Malagò: "Un voto alla spedizione? 7 e mezzo"

Così il numero uno del Coni a margine della conferenza stampa di chiusura dei Giochi: "Siamo stati bravi"
Pechino 2022, Malagò: "Un voto alla spedizione? 7 e mezzo"© ANSA

PECHINO - "Il voto alla spedizione è 7,5". Lo ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò a margine della conferenza stampa finale dei Giochi di Pechino 2022. "Sono stati bravi, la preparazione olimpica, la comunicazione, tutta la parte di Casa Italia e gli atleti - ha sottolineato - Poi c'è stata qualche polemica che ha contraddistinto le nostre giornate, però mi sembra che viene riconosciuto anche e soprattutto dai miei colleghi che l'Italia ha molto prestigio nel mondo dello sport".

Malagò: "Siamo multidisciplinari"

C'è un aspetto su cui Malagò si è soffermato: "E' evidente che noi siamo multidisciplinari come nessuno. Sotto il profilo qualitativo del medagliere questo può essere un elemento di debolezza, ma sotto quello della cultura sportiva questo è un valore aggiunto che noi abbiamo. Siamo multidisciplinari ed eclettici". Infatti, ha osservato ancora, "se guardiamo le discipline andate a medaglia in tutto il mondo tra Tokyo e Pechino siamo a 28, questa classifica ci vede al terzo posto nel mondo. Primi Stati Uniti, seconda Russia e terza l'Italia", con le evidenti diversità di popolazione. "Questo è un motivo di grandissima riflessione di politica sportiva che dovrà essere sviluppato con una urgenza ma al tempo stesso è un motivo di grandissimo orgoglio". 

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...