Paralimpiadi, argento di Caironi nel salto in lungo: con 58 medaglie eguagliato Seul '88

Con quella dell'a saltatrice, la spedizione italiana raggiunge i 58 podi dell'olimpiade coreana. Davanti all'azzurra solo l'australiana Vanessa Law

Paralimpiadi, argento di Caironi nel salto in lungo: con 58 medaglie eguagliato Seul '88

Martina Caironi arriva seconda nella gara di salto in lungo categoria T63 alle Paralimpiadi di Tokyo e porta a casa l'argento. Con la medaglia vinta dalla 31enne bolognese la spedizione italiana arriva così a quota 58 podi, eguagliando il record ottenuto ai Giochi di Seul del 1988, considerato il primato da battere (Roma 1960, con le sue 80 medaglie per l'Italia, è vista come un''edizione zero delle Paralimpiadi). Davanti all'azzurra si è piazzata l'australiana Vanessa Law, mentre il bronzo è finito al collo della svizzera Elena Kratter. Per la Caironi si tratta della terza medaglia paralimpica in carriera, dopo le due portate a casa a Rio 2016 nei 100 metri e nel salto in lungo categoria T42.

Al via le Paralimpiadi: l'Italia sfila alla cerimonia inaugurale
Guarda la gallery
Al via le Paralimpiadi: l'Italia sfila alla cerimonia inaugurale

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...